Come è stato detto, nel 1864, per colmare e livellare tutta l’area antistante la Porta di Ponte, fu interrata quella parte della Villa Piccola che era compresa tra la Porta…
Venerdì, 15 Novembre 2013 17:43
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Nel corso dei decenni la Piazza Stazione ha subito varie modifiche, anche in considerazione del fatto che per molto tempo fu utilizzata come capolinea degli autobus che facevano servizio urbano…
Venerdì, 15 Novembre 2013 17:33
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
L’inaugurazione della nuova “Stazione Centrale” avvenne il 28 ottobre 1933, dopo nove anni di lavori (la prima pietra era stata posta da Mussolini il 9 maggio 1924). Per l’occasione la…
Venerdì, 15 Novembre 2013 17:31
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Al tempo della dominazione borbonica, nell’area dell’attuale Piazza Marconi, c’era, dunque, il secondo livello della villa piccola. Lo spiazzo era attraversato da una strada che era la prosecuzione della via…
Venerdì, 15 Novembre 2013 17:29
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La parte più alta della villa piccola interessava approssimativamente l’area oggi occupata dal Palazzo del Banco di Sicilia (con le sue pertinenze) e da uno dei quattro “Giardinetti di Porta…
Venerdì, 15 Novembre 2013 17:27
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La Chiesa/Santuario San Calogero si è venuta a trovare nel tempo al centro di una grande area sottoposta a vari rinnovamenti urbanistici, specie quando si decise di far uscire la…
Venerdì, 15 Novembre 2013 17:24
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Piazzetta San Calogero - 2   Per salvare la Chiesa/Santuario dedicata a San Calogero e il suo “sagrato” dal riempimento del vallone, si decise nell’Ottocento di chiuderli dentro una sorta…
Venerdì, 11 Ottobre 2013 12:14
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Piazzetta san Calogero 1   In epoca medievale, come suggerisce una finestra “monofora” nella parete che guarda verso la Stazione, i Girgentini eressero una chiesa/santuario a San Calogero sopra o…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:22
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Il miracolo negato 3   “...Pareva incredibile! Rarissime volte era avvenuto che S. Calogero non volesse far la grazia. – Doveva avere peccati troppo grossi; Chi sa cosa aveva commesso…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:19
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Il miracolo negato 2   Dopo l’interruzione per l’arrivo di Papa Francesco a Lampedusa e per le ferie estive, concludiamo il racconto tragico del “Miracolo Negato”, che ha visto protagonista…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:16
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Il miracolo negato 1   Anche quest’anno, prima della chiusura, vogliamo dare un piccolo contributo alla festa di San Calogero. L’anno scorso abbiamo appena accennato ad un aspetto che è…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:11
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Popolo Cornuto! 4   “Siamo al nostro ventesimo anno, ma Agrigento è sempre negletta”. Così il nostro compianto concittadino Salvatore “Turiddru” Malogioglio titolava un suo lungo ed accorato editoriale del…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:07
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Popolo Cornuto! 3   Per capire meglio il personaggio Salvatore “Turiddru” Malogioglio, può essere d’aiuto quanto egli ebbe a dire di se stesso in una lettera indirizzata al sindaco di…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:05
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Popolo Cornuto! 2   Indimenticabile rimane nel ricordo degli Agrigentini della mia generazione (anni Quaranta e dintorni) il comizio che l’Avvocato Salvatore “Turiddru” Malogioglio tenne in Piazza Municipio sabato 3…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:03
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Popolo Cornuto! 1   Non è possibile chiudere la ricostruzione storica della Piazza Pirandello (già Piazza Municipio, già Piano di San Domenico), della sua chiesa, dei suoi conventi e dei…
Lunedì, 30 Settembre 2013 18:01
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La Piazza Pirandello 5   La Piazza del Municipio/Pirandello, ospitando al suo interno il Palazzo del Comune, era la piazza meglio illuminata della città. All’inizio i lampioni erano alimentati a…
Lunedì, 30 Settembre 2013 17:58
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La Piazza Pirandello 4   In un secondo momento, però, “la canea dei quadrupedi e la cagnara dei venditori ambulanti che bandivano le loro merci erano talmente assordanti da rendere…
Lunedì, 30 Settembre 2013 17:54
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La piazza Pirandello 3   Ottocento: per creare il collegamento tra il Largo o Piano (della Chiesa) San Giuseppe ed il Largo o Piano (della Chiesa) San Domenico, l’amministrazione comunale…
Lunedì, 30 Settembre 2013 17:42
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La Piazza Pirandello 2   Seicento: la foto dei primi del Novecento (Archivio del Museo Civico) ci aiuta a capire qual era la situazione, già nel Seicento, in quella che…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:44
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La Piazza Pirandello 1   La Piazza Pirandello nasce come Piano (della chiesa) di San Domenico, uno spiazzo che prendeva nome dall’omonima chiesa costruita nel Seicento dai Domenicani, quando essi…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:42
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La peste   Nel 1626 i pochi Girgentini che erano sopravvissuti alla terribile epidemia di peste che aveva decimato la popolazione di tutta l’isola, con le poche energie rimaste e…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:20
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Viva l'Italia   L’ingresso della Chiesa San Lorenzo/Purgatorio è delimitato da due statue, poste su alti piedistalli, raffiguranti “La Fede” e “La Carità”. Nel basamento della statua della Fede è…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:18
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Piazza Purgatorio 2   Le due chiese, che delimitavano la via Carnevale (oggi Foderà, collegava il quartiere residenziale di San Girolamo con la Via Maestra, poi Atenea), l’ingresso dell’Ipogeo del…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:16
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Piazza Purgatorio - 1   La storia dello spiazzo nel quale si svolse lo “strano processo” che è stato raccontato nel numero precedente comincia nel Quinto secolo avanti Cristo, quando…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:14
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Uno strano processo 2   Con il processo e la condanna a morte si metteva fine all’Inverno e si preparava l’avvento della Primavera, della “Bella Stagione” che era impersonata, nella…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:11
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Uno strano processo   La Piazza Purgatorio era una delle piazze più frequentate della Via Atenea. Essa era il “sagrato” della chiesa San Lorenzo o Purgatorio e fu qui che,…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:09
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La via Atenea 4   “Varcata la porta, il visitatore scorgeva l’anarchia edilizia, la miseria della città e la negligenza, anzi l’oblio, degli amministratori del comune e degli abitanti... con…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:07
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La via Atenea 3   Dopo aver fatto “raccontare” alla Chiesa San Giuseppe l’evoluzione che nel corso dei secoli ha avuto questo antico ed importante tracciato viario della nostra città,…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:04
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La via Atenea 2   La Via Maestra cominciò ad essere migliorata (solo per un breve tratto) nel 1755 circa, per iniziativa del vescovo Lucchesi Palli, il quale la fece…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:02
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La via Atenea 1   La Chiesa San Giuseppe (XVII sec.), la sua scalinata ed il suo “sagrato” (spiazzo destinato alla sepoltura dei morti appartenenti alla parrocchia), fino al 1860…
Venerdì, 03 Maggio 2013 11:00
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
Una luce si è spenta   “Sabato, 19 giugno si è addormentata serenamente nel Signore Maria Alajmo nostra apprezzata ed impareggiabile redattrice. I funerali, presieduti dal Vescovo, si sono svolti…
Venerdì, 03 Maggio 2013 10:39
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La terra trema 3   A dire il vero, di un terremoto del 9 dicembre 1401 non parlano le fonti storiche (almeno quelle che ho potuto consultare), però Tommaso Fazello,…
Venerdì, 03 Maggio 2013 10:34
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La terra trema 2   Dei terremoti che hanno interessato Agrigento troviamo nelle fonti pochissime e brevissime informazioni, perché fortunatamente essi sono stati sempre di lieve entità e non hanno…
Venerdì, 03 Maggio 2013 10:32
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...
La terra trema (1) Era quasi mezzanotte quel 9 luglio del 1859, una normalissima calda notte d’estate. Le campane della Chiesa San Giuseppe suonavano a festa, i soci del Casino/Circolo…
Venerdì, 03 Maggio 2013 10:24
Pubblicato in Chiese e conventi
Leggi tutto...

Versione web de L’Amico del Popolo, settimanale cattolico agrigentino – iscrizione n°32 Tribunale di Agrigento del 14 nov 1955
Sede: via Duomo, 102 – 92100 Agrigento – Tel: 0922/24345 - Partita IVA: 01821530845
customized by LAB24

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.

Continuando la navigazione su questo sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Per saperne di piu'

Approvo

 

Utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso espressi in questo documento.

Che cosa sono i cookie?
I cookie sono file di testo che contengono pacchetti di informazioni che vengono memorizzati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile tutte le volte che visiti un sito online attraverso un browser. Ad ogni successiva visita il browser invia questi cookies al sito web che li ha originati o ad un altro sito. I cookies permettono ai siti di ricordare alcune informazioni per permetterti di navigare online in modo semplice e veloce.

Ci sono due principali tipi di cookie: i cookie di sessione e cookies permanenti. I cookie di sessione vengono eliminati dal computer automaticamente quando chiudi il browser, mentre i cookie permanenti restano memorizzati sul tuo computer a meno che non siano eliminati o raggiungano la loro data di scadenza.

I cookie sul nostro sito
lamicodelpopolo.it, titolare del trattamento, utilizza sul sito i seguenti cookies, con le relative finalità:

  • Session cookie - I cookie di sessione archiviano e recuperano valori per un determinato utente. Le informazioni sono archiviate lato server e solo l’ID univoco contenuto nel cookie viene condiviso tra l’utente e il server. Le informazioni memorizzate sul server restano in memoria fino alla scadenza della sessione. Il cookie stesso non contiene dati personali.
  • Performance cookie - I Performance cookie raccolgono informazioni anonime circa l’utilizzo che si fa del Sito e ci consentono di migliorarne il funzionamento. Ad esempio ci mostrano quali sono le pagine più frequentemente visitate, ci consentono di verificare quali sono gli schemi ricorrenti d’utilizzo del Sito, ci aiutano a comprendere ogni difficoltà che incontri durante l’utilizzo.
  • Analytics cookie - Gli Analytics cookie sono assimilati ai cookie tecnici e sono utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; Inoltre il sito fa uso di cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Come disabilitare i cookie
Nel caso volessi bloccare cookie ti ricordiamo che questo potrebbe avere un impatto negativo sull’usabilità di alcuni siti web. La maggior parte dei browser ti permette di rifiutare/accettare i cookie. Di seguito ti riportiamo alcune informazioni pratiche per disabilitare i cookie sul browser che stai utilizzando.

Internet Explorer 9

  1. Apri la finestra di Internet explorer.
  2. Clicca su “Strumenti”.
  3. Vai su “Sicurezza” e dopo clicca “Cancella cronologia”.
  4. Spunta il box “cookies” e dopo clicca su “cancella”.
  5. Clicca “Sicurezza” on the sulla barra.
  6. Seleziona “Cancella cronologia”.
  7. Seleziona l’opzione per cookie and e dopo clicca su “cancella”.

Internet Explorer 8
In alternativa, la nuova funzione di Internet Explorer 8 InPrivate browsing consente all’utente di navigare in rete senza lasciare tracce dai siti visitati (inclusi i cookie). Per utilizzare la modalità InPrivate:

  1. Clicca “Sicurezza” sulla barra.
  2. Seleziona "InPrivate Browsing".
  3. Esci da Internet Explorer 7 e chiudi tutte le finestre di Windows Explorer.
  4. Clicca su “Start”, “Run”, ed inserisci inetcpl.cpl e dopo clicca su “OK”.
  5. Sulla scheda “Generale” clicca “Cancella” sotto “Cronologia navigazione” nel box “Proprietà Internet”.
  6. Nel box “Cancella cronologia di navigazione” clicca su “Cancella Cookies”.
  7. Nel box “Cancella Cookies” clicca “sì”.

Internet Explorer 7.x

  1. Esci da Internet Explorer 7 e chiudi tutte le finestre di Windows Explorer.
  2. Clicca su “Start”, “Run” ed inserisci inetcpl.cpl, e dopo clicca su “OK”.
  3. Sulla scheda “Generale” clicca “Cancella” sotto “Cronologia navigazione” nel box “Proprietà Internet”.
  4. Nel box “Cancella cronologia di navigazione” clicca su “Cancella Cookies”.
  5. Nel box “Cancella Cookies” clicca “sì”.

Internet Explorer (tutte le altre versioni)
Internet Explorer salva i cookies in più luoghi in funzione della versione del browser e dal sistema Microsoft Windows utilizzato. Il miglior modo per trovare e cancellare i cookies è di chiudere Internet Explorer ed utilizzare lo strumento di esplora risorse (ad esempio Windows Explorer) e cercare una cartella che si chiami “cookies”.

Google Chrome

  1. Fai clic sull'icona “impostazioni” in alto a destra del menu.
  2. Seleziona “Impostazioni”. Nella parte inferiore della pagina, fai clic su Mostra impostazioni avanzate.
  3. Nella sezione "Privacy" fai clic su Impostazioni contenuti.
  4. Per disattivare i cookie, seleziona Impedisci ai siti di impostare dati (in alternative puoi rimuovere tutti i cookie creati in un intervallo di tempo specifico selezionandolo dall’elenco a tendina).
  5. Seleziona "Cancella dati di navigazione" per cancellare tutte le tracce dei siti che hai visitato.
  6. Seleziona "Cancella cronologia download” per cancellare l’archivio dei file e dei programmi che avete scaricato.
  7. Selezione “Svuota la cache” per cancellare le pagine dei siti inserite in memoria cache.
  8. Puoi anche cancellare le password salvate (quelle che utilizzi per accedere ai siti) e i dati salvati per compilare form (ad esempio nome e cognome).
  9. Poi clicca sul bottone “Cancella dati di navigazione”.
  10. Clicca sul bottone “Chiudi”.

Mozilla Firefox

  1. Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e seleziona “Opzioni” poi vai al pannello “Privacy”.
  2. Nel pannello “Cookies” cliccare su “mostra Cookies”.
  3. Per rimuovere un singolo cookie cliccare sulla singola voce nella lista e dopo cliccare sul bottone rimuovi cookie.
  4. Per rimuovere tutti i cookies cliccare sul bottone Rimuovi tutti i cookie.
  5. Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”.
  6. Seleziona la scheda “Sicurezza”.
  7. Clicca sul bottone “Mostra cookies”.
  8. Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere.
  9. Clicca sul bottone “Cancella”.

Safari 1.0 (MacOS X)

  1. Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”.
  2. Seleziona la scheda “Sicurezza”.
  3. Clicca sul bottone “Mostra cookies”.
  4. Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere.
  5. Clicca sul bottone “Cancella”.