Limiti massimi finanziamento

0
161

Tempo fa ho fatto un mutuo per l’acquisto della casa, e un finanziamento che mi è servito per comprare gli elettrodomestici. Ora ho necessità di cambiare l’auto. Posso farlo soltanto a rate, ma temo che non mi concedano il finanziamento, visto che ve ne sono due in corso. Esiste una norma che stabilisce un limite massimo alla possibilità di rivolgersi a banche e finanziarie? (V.M., Agrigento).

Non esiste una norma che fissa un limite massimo ai finanziamenti che una persona può chiedere ed ottenere. Tuttavia, ciò non significa che sia possibile rivolgersi a banche e finanziarie senza alcun limite. Infatti, questo comporta il rischio di non poter fare fronte agli impegni assunti. Può anche verificarsi che una persona, inizialmente, abbia una disponibilità economica più che sufficiente per rimborsare tutte le rate, ma che poi, a causa di un evento improvviso (ad esempio una malattia o la perdita del lavoro) non sia più in grado di farlo. Ciò può portare a una condizione di sovraindebitamento. Per questo esiste, in ambito bancario, una prassi consolidata: quella di non concedere il finanziamento richiesto se la soglia di indebitamento supera di un terzo l’ammontare dello stipendio o comunque del reddito percepito, a meno che non vi siano garanzie da parte di terze persone.

Quindi, a occhio e croce (per fare un esempio molto elementare), se una persona percepisce uno stipendio di 1.800 euro al mese, ed ha già in corso finanziamenti per 600 euro, se richiederà un ulteriore prestito si vedrà rispondere di no. Naturalmente le banche e le finanziarie, quando una persona chiede un finanziamento, hanno la possibilità di accedere a una banca dati per sapere se sia già indebitata.

Questa regola tutela gli istituti di credito, che in questo modo limitano il rischio di non vedere rimborsati i finanziamenti concessi; ma tutela anche i debitori, che a volte possono chiedere denaro in prestito senza tenere conto delle proprie reali possibilità di restituirlo.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.