MUDiA, percorsi Arte&Fede e Agrigento Oltre la Valle: orari di apertura (Aprile- Novembre 2024)

Si comunica che ed Museo Diocesano (MUDiA) ed i percorsi “Arte&Fede” e “Agrigento Oltre la Valle” dal 1 aprile al 3 novembre 2024, osserveranno i seguenti orari:

Cattedrale, Sale MUDiA e spazi monumentali

Museo Diocesano

Chiesa Santa Maria dei Greci

 aperti per le visite ogni giorno 
dalle ore 10,00 alle ore 19,00 

Chiesa San Lorenzo (Purgatorio) Polo espositivo del MUDiA

dal martedì alla domenica 
dalle ore 17,00 alle ore 20,00

L’itinerario di Arte e Fede del centro storico di Agrigento, promosso dall’Ufficio beni culturali e pastorale del turismo dell’Arcidiocesi con il Museo Diocesano, con la Società Anthos che ne gestisce i servizi di fruizione, ed Ecclesiavia onlus che sostiene la valorizzazione e la promozione,  permette di ripercorrere tutta la storia della città, dalla dominazione greca alla sua cristianizzazione con la Chiesa di Santa Maria dei Greci, con le sue testimonianze archeologiche classiche e moderne. Dalla nascita della diocesi, con la Cattedrale di San Gerlando per opera dei Normanni, all’avvento delle famiglie aristocratiche trecentesche.

Dalla Cattedrale delle origini a quella Barocca con le testimonianze storico-artistiche raccolte nel Museo Diocesano che ne narra la storia attraverso diversi percorsi.

Gli spazi monumentali interni alla Cattedrale ora aperti alle visite e la Sala Mudia dei Sarcofagi che attiravano sul colle i viaggiatori del Grand tour completano il percorso.

Il progetto Arte&Fede. I percorsi Oltre la Valle, non si limita a valorizzare il Patrimonio storico, ma punta all’elaborazione di una nuova attenzione verso il  territorio, che unisce la storia e la cultura con la tradizione e e l’innovazione per dare impulso per una nuova rinascita umana, sociale ed economica.

Il Patrimonio culturale può incidere saldamente sulla formazione dei giovani e sulla loro capacità critica, che li salvaguarda da una visione superficiale della società.

Per maggiori info: 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.