S. Giusippuzzu: il nuovo campetto della parrocchia. Morreale (parroco): “uno spazio per tutti”

0
932

Domenica 3 Febbraio, nella cornice di una giornata baciata dal sole, presso la parrocchia B.M.V. Madre della Chiesa in contrada  S. Giusippuzzu ad Agrigento, è stato inaugurato il nuovo campetto parrocchiale: “uno spazio – ci dice il parroco don Giuseppe Morreale –  ricreativo per i ragazzi che frequentano la parrocchia e aperto al territorio e a chi vorrà utilizzarlo, che mancava a questo territorio, nella nostra periferia. Al termine della celebrazione della S. Messa, presieduta dall’arcivescovo, card. Francesco Montenegro, ha avuto luogo la benedizione della nuova area; l’ intervento di ripristino del vecchio campo di calcetto, infatti, si era reso necessario a causa delle condizioni, fatiscenti e pericolose, in cui lo stesso versava e proprio per le quali era stato chiuso, poco più di un anno fa.

E finalmente, grazie alla Provvidenza prima di tutto e a quanti si sono prodigati per la sua realizzazione, dal parroco d. Giuseppe Morreale alla Curia, al contributo dell’8x 1000, domenica è stato restituito ai ragazzi e alla comunità totalmente rinnovato. Fino subito dopo il taglio del nastro  è stato possibile scorgere i tanti visi sorridenti dei bambini e quelli impazienti dei ragazzi che, subito dopo il calcio d’inizio del  Vescovo, si sono avvicendati nel campetto di sabbia battuta, iniziando la loro corsa…aprendo così come ad uno scenario che sa di speranza e di un futuro carico di nuove avventure. Come recita la stessa benedizione: “Fa, o Signore, che tutti gli sportivi sperimentino, nella lealtà, il valore dell’amicizia e superando ogni forma di violenza, promuovano la civiltà dell’amore”. Da qui la certezza, per noi e per i nostri figli, che la vita della comunità, vissuta con gioia e semplicità, ci aiuta ad educare tutti, grandi e piccoli, alla fraternità.

Video Gallery

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here