Archivio storico Arcidiocesi Agrigento:”costituito il fondo “Democrazia Cristiana”

0
1126
Il momento della consegna al direttore dell'Archivio dei faldoni con i documenti e della storica bandiera della DC agrigentina (ph Carmelo Petrone)

Con l’atto formale della consegna e della sottoscrizione del relativo verbale, l’8 gennaio 2022  è stato costituito, nell’Archivio storico dell’Arcidiocesi di Agrigento, un fondo che conserverà  memoria del esperienza della Democrazia Cristiana in provincia di Agrigento. Al direttore dell’Archivio, don Giuseppe Lentini – che ha accolto la richiesta del prof. Enzo Di Natali – Libertino Sorce, già funzionario della Democrazia Cristiana, unitamente a Giovanni Tesè ed Enzo Sarto, ha consegnato dei faldoni contenenti  lettere, articoli di giornali, corrispondenze, fotografie, tra cui quelle del Congresso regionale del 1983 che si tenne ad Agrigento e a cui prese parte il Presidente Mattarella, ma ancora  relazioni, manifesti elettorali, documenti della vita della Democrazia Cristiana agrigentina e di altre esperienze cattoliche collaterali, al fine di conservarne memoria e di mettere,  la preziosa documentazione, a disposizione degli studiosi. Tra gli altri documenti  sono stati consegnati i Verbali del Comitato Provinciale ad iniziare dal 2 agosto 1947, della Giunta Esecutiva, del Consiglio Provinciale Giovani e del suo Esecutivo, nonché Atti Congressuali ma anche la storica bandiera, con lo scudo crociato ricamata a mano. Insomma, documenti di uno spaccato storico davvero interessante del Movimento Cattolico agrigentino e della Democrazia Cristiana custoditi gelosamente fino ad oggi da Libertino Sorce che ha avuto il merito di raccogliere tutta la preziosa documentazione salvandola da distruzione certa. L’auspicio dei promotori dell’evento è che il fondo possa essere arricchito di altri documenti custoditi negli archivi privati di  Deputati, Senatori, Consiglieri provinciali e comunali che hanno militato nella Democrazia Cristiana.

Nel video uno speciale con le immagini della consegna e le interviste

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.