Il giudice Rosario Livatino sempre più vicino agli altari

Il prossimo 3 ottobre, giorno in cui avrebbe compiuto, se fosse stato ancora in vita, sessantasei anni, si terrà, a porte aperte, l’ultima sessione della fase diocesana del processo di beatificazione del giudice Rosario Angelo Livatino. A darne l’annuncio, nel corso di una conferenza stampa, l’arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro, assieme al giudice delegato che ha condotto...

L’Arcidiocesi: l’Arcivescovo Francesco dispone i nuovi avvicendamenti pastorali

È stata pubblicata, questa mattina, 30 agosto,  sul sito dell'Arcidiocesi di Agrigento la lettera,  con la quale  l'arcivescovo di Agrigento, card. Francesco Montenegro comunica alla Chiesa agrigentina gli avvicendamenti pastorali. Ecco il testo della lettera   FRANCESCO MONTENEGRO Arcivescovo Metropolita di Agrigento Ai presbiteri, diaconi, religiosi/e e fedeli tutti dell’Arcidiocesi di Agrigento     Carissimi, anche quest’anno, dopo avere ascoltato i miei collaboratori, ho inteso compiere alcuni trasferimenti di...

Diciotti, card. Montenegro:”Europa assente… sono sconcertato”

“Credo che l’Europa non ci sia. La somma di tanti egoismi non fa comunità. Il dare agli altri il peso di affrontare problemi che son di tutti non è trovare soluzioni. Stiamo dimostrando un’Europa un po’ vile che non vuole guardare la realtà e si preoccupa solo dei propri interessi”. Lo ha detto l’arcivescovo di Agrigento e presidente di...

Card. Montenegro su atto sacrilego a Favara:”gesto ignobile”

L’Arcivescovo di Agrigento, card. Francesco Montenegro,  fuori sede per impegni pastorali, avendo appreso degli atti sacrileghi perpetrati da ignoti, nel comune di Favara in “contrada Muntagne’, dove è stata decapitata la statua della Madonna e mozzate le mani a quella del Sacro Cuore di Gesù, nell’esprimere ferma condanna per tale ignobile gesto, che offende la comunità ecclesiale e i...

#vadoalMassimo con gli agrigentini (VII): il ritorno a casa

Al ritorno dalla due giorni di Roma, nello zaino dei giovani agrigentini sono finiti emozioni nuove, immagini che andranno a far parte dell’album dei ricordi, tanta gioia, ma anche parole forti che sono arrivate dritte al cuore. Papa Francesco infatti è stato schietto, non ha usato mezzi termini e non si è sottratto alle domande, impegnative e senza retorica,...

#vadoalMassimo con gli agrigentini (VI) Partiti per Roma!

Venerdì 10 agosto ore 18.00. Mentre scrivo queste righe ricevo le immagini dei pellegrini che, al grido "il Papa ci aspetta", salgono sul bus che li porterà da Palermo - dove sono arrivati ieri sera per l'ultima tappa siciliana del pellegrinaggio -  a Roma, dove giorno 12 agosto  incontreranno Papa Francesco,  al Circo Massimo, insieme a tutti i pellegrini delle...

#vadoalMassimo con gli agrigentini (V): la tappa da Piana degli Albanesi a Palermo

Giovedì 9 agosto ore19.30. Mentre scrivo quest’altra pagina del diario del pellegrinaggio  “ #vadoalMassimo con gli agrigentini ” mi  giungono da Palermo le immagini di esultanza dei giovani che sono arrivati alla cattedrale di  Palermo al termine della tappa regionale  pellegrinaggio  partito  il 4 agosto da Santo Stefano Quisquina, e si concluderà il 12 agosto a Roma con l'incontro con...

#vadoalMassimo con gli agrigentini (IV):Torcivia – Piana degli Albanesi

Alle 4 del mattino dell’8 Agosto - al Santuario di Tagliavia, dove sono arrivati ieri, provenienti da Corleone - la colazione è già pronta per gli oltre   200 pellegrini dell’arcidiocesi di Agrigento in cammino  verso Roma per l’incontro con Papa Francesco. Dopo un breve momento di preghiera, mentre albeggia,   ha inizio il cammino della terza tappa.  Destinazione ...

Iringa: i diaconi Benjamin e Pastor ordinati presbiteri

video
Sono stati ordinati presbiteri, , oggi, 8 agosto, i diaconi Pastor Mgeni e Benjamin Mlawa della diocesi di Iringa (Tanzania) che si sono formati nel seminario arcivescovile di Agrigento.Il rito d’ordinazione presbiterale si è tenuto nello spazio antistante la Cattedrale di Iringa in un clima di grande festa ; oltre a Benjamin e Pastor, infatti,  il vescovo di Iringa mons. Tarcisio...

Il card. Montenegro, prete da 49 anni. Auguri don Franco!

L’8 agosto del 1969, nella cattedrale di Messina, il nostro arcivescovo, card. Francesco Montenegro, veniva ordinato presbitero da mons. Francesco Fasola, già vescovo coadiutore di Agrigento. Con lui ricevevano l’ordine sacro altri 4 presbiteri dell’Arcidiocesi di Messina, don Mario Aiello, don Giuseppe Albano, don Antonino Russotto e don Antonino Terranova e un prete rogazionista don Chillemi (foto in alto). La...

Ultimi articoli

Il giudice Rosario Livatino sempre più vicino agli altari

Il prossimo 3 ottobre, giorno in cui avrebbe compiuto, se fosse stato ancora in vita, sessantasei anni, si terrà, a porte aperte, l’ultima sessione...

I cittadini hanno apprezzato l’iniziativa”100 piazze per differenziare”, rifiuti in cambio di buoni spesa

È stato portato a compimento, sabato 1 settembre, ad Agrigento, sul Lungomare della frazione balneare di San Leone, il primo step dell'iniziativa 100 piazze...

L’Arcidiocesi: l’Arcivescovo Francesco dispone i nuovi avvicendamenti pastorali

È stata pubblicata, questa mattina, 30 agosto,  sul sito dell'Arcidiocesi di Agrigento la lettera,  con la quale  l'arcivescovo di Agrigento, card. Francesco Montenegro comunica...

100 Piazze per differenziare: i vantaggi della differenziata

È stata presentata stamattina, 27 agosto) ad Agrigento, presso l’ex Collegio dei Filippini, l’iniziativa “100 Piazze per differenziare”, promossa da Legambiente in collaborazione con...

Diciotti, card. Montenegro:”Europa assente… sono sconcertato”

“Credo che l’Europa non ci sia. La somma di tanti egoismi non fa comunità. Il dare agli altri il peso di affrontare problemi che...

Crollo di Genova – Grotte saluta Vincenzo Licata, mons. Vutera:”non possiamo rassegnarci a queste...

Mercoledì 22 agosto la comunità di Grotte si è fermata per celebrare i funerali del concittadino Vincenzo Licata, una delle 43 vittime del crollo...