Cattedrale: ricollocato il Crocifisso restaurato

0
734
(foto C. Petrone

Sabato 14 settembre  – Festa della Esaltazione della Santa Croce – nella Basilica Cattedrale di Agrigento, si è tenuta, alle ore 20.30,  la ricollocazione del Crocifisso restaurato e a, seguire, una Veglia di preghiera, presieduta da don Gero Manganello. Il crocifisso è  in legno scolpito e dorato, con la sua croce originaria databile alla fine del secolo XVII, opera di bottega siciliana.

Al momento (vedi video) sono intervenuti: don Giuseppe Pontillo, parroco della Cattedrale di Agrigento,  Domenica Brancato, storica dell’Arte della Curia Arcivescovile di Agrigento e il restauratore Roberto Pecoraro. Fino agli anni Sessanta è documentata la presenza del Crocifisso in Cattedrale, collocato nell’altare maggiore, successivamente esposto nella Chiesa S. Maria dei Greci, adesso è stato ricollocato in Cattedrale. ” Il lavoro che stiamo cercando di fare – ci dice don Giuseppe Pontillo – non è solo quello del recupero architettonico e della messa in sicurezza della Cattedrale, ma di offrire anche  – e la ricollocazione del Crocifisso, rientra tra essi,  itinerari culturali e spirituali nello stesso tempo.

 

 

Nel video le immagini del Crocifisso della Cattedrale

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here