Diocesi, don Alessandro Damiano nominato vescovo coadiutore della nostra Arcidiocesi

0
5309
foto Enrico Pollari

Alle ore 12 l’arcivescovo di Agrigento card. Francesco Montenegro ha dato l’annuncio della nomina da parte del Santo Padre di don Alessandro Damiano a vescovo coadiutore della Diocesi di Agrigento.

Don Damiano è vicario generale della Diocesi di Trapani. Don Damiano è nato a a Trapani il 13 luglio 1960. È stato ordinato diacono nella Basilica San Giovanni in Laterano nell’ottobre del 1986, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S. Em. Cardinale Ugo Poletti.
È stato ordinato presbitero nella Cattedrale San Lorenzo in Trapani, il 24 aprile 1987, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S. Ecc. mons. Emanuele Romano.

Ha conseguito Il Baccalaureato in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense, Roma 1986; Specializzazione con Licenza in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana, Istituto Superiore di Teologia Morale, Roma 1995; Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università degli Studi San Tommaso, Roma 2002; parroco/Moderatore per la Prima unità pastorale, 20 settembre 1990; Vicario Giudiziale, Tribunale Ecclesiastico Diocesano – Trapani; Parroco della parrocchia Cristo Re, in Erice – Casa Santa dal 7.09.2003 al 01.09.2009; Parroco della parrocchia S. Teresa del Bambino Gesù, in Trapani – dal 20.09.2009; Parroco della parrocchia Maria SS. Ausiliatrice, in Trapani – 20.12.2009.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.