Diocesi, don Alessandro Damiano nominato vescovo coadiutore della nostra Arcidiocesi

foto Enrico Pollari

Alle ore 12 l’arcivescovo di Agrigento card. Francesco Montenegro ha dato l’annuncio della nomina da parte del Santo Padre di don Alessandro Damiano a vescovo coadiutore della Diocesi di Agrigento.

Don Damiano è vicario generale della Diocesi di Trapani. Don Damiano è nato a a Trapani il 13 luglio 1960. È stato ordinato diacono nella Basilica San Giovanni in Laterano nell’ottobre del 1986, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S. Em. Cardinale Ugo Poletti.
È stato ordinato presbitero nella Cattedrale San Lorenzo in Trapani, il 24 aprile 1987, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S. Ecc. mons. Emanuele Romano.

Ha conseguito Il Baccalaureato in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense, Roma 1986; Specializzazione con Licenza in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana, Istituto Superiore di Teologia Morale, Roma 1995; Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università degli Studi San Tommaso, Roma 2002; parroco/Moderatore per la Prima unità pastorale, 20 settembre 1990; Vicario Giudiziale, Tribunale Ecclesiastico Diocesano – Trapani; Parroco della parrocchia Cristo Re, in Erice – Casa Santa dal 7.09.2003 al 01.09.2009; Parroco della parrocchia S. Teresa del Bambino Gesù, in Trapani – dal 20.09.2009; Parroco della parrocchia Maria SS. Ausiliatrice, in Trapani – 20.12.2009.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.