Ordinazione Episcopale mons. Damiano: le note logistiche

0
996
Cattedrale di Agrigento, interno

L’Ordinazione Episcopale di mons. Alessandro Damiano avrà luogo il 05 settembre 2020,  alle ore 17,30,  nella Basilica Cattedrale di Agrigento e vedrà la partecipazione di ministri sacri e membri scelti rappresentativi dei fedeli delle comunità parrocchiali dell’Arcidiocesi di Agrigento e della Diocesi di Trapani attraverso i pass che sono già stati distribuiti. Pubblichiamo le note logistiche del  comitato organizzatore nel rispetto delle norme e delle indicazioni ricevute dalle autorità competenti.

LUOGHI INTERESSATI

La  manifestazione  si  svolgerà:

  1. all’interno della Chiesa Cattedrale
  2. all’aperto con maxi schermo in Piazza don G. Minzoni antistante la Cattedrale,

Tutta l’area di accesso alla Cattedrale e alla zona esterna della celebrazione sarà chiusa e i varchi saranno presidiati da volontari dell’Associazione nazionale Carabinieri che faranno accedere all’area solo a quanti sono muniti di Pass e i residenti.

Le postazioni dei varchi saranno munite di igienizzanti e distribuzione mascherine a quanti ne saranno sprovvisti.

PRESENZE IN CATTEDRALE

Area presbiterio

  • clerodistribuiti con le opportune distanze nel transetto lato urna e annessa cappella e nel transetto lato battistero con annessa cappella
  • coristi e musici nell’area intorno all’organo rispettando le indicazioni fornite dal Viminale il 10 agosto scorso un metro laterale e 2 metri tra le fila
  • vescovi situati nel coro ligneo che garantisce le distanze
  • seminaristi servizio liturgico

Area fedeli

  • 100autorità nella navata centrale
  • 80 familiari nella navata centrale
  • 20 religiosi
  • 100fedeli di Agrigento nella navata laterale
  • 100 fedeli di Trapani nella navata laterale

 Gli accessi alla Basilica sono 4:

2 in facciata Centrale da questa accederanno tutti coloro che prenderanno posto nella navata centrale che          proseguiranno lungo il corridoio centrale e i fedeli che prenderanno posto nella navata   laterale lato nord.

Accederanno anche i sacerdoti che prenderanno posto sull’altare e nel transetto.

 Laterale

da questa accederanno i disabili e gli operatori di servizio

2 Lato sud

Centrale

Laterale (Cappella Ss. Crocifisso)

da queste accederanno tutti coloro che prenderanno posto nella navata laterale lato sud

L’accesso sarà consentito solo a chi è munito pass. Prima dell’accesso in cattedrale sarà verificata la temperatura tramite termoscanner.

AREA CELEBRATIVA ALL’APERTO

All’esterno sarà predisposto un maxi schermo addossato al seminario e saranno collocate 500 sedie più amplificazione e luci.

250         fedeli di Agrigento

250         fedeli di Trapani

Si accederà all’area solo con i pass

PREVENZIONE SANITARIA COVID19

protocollo da rispettare sia all’interno della Cattedrale che nell’area all’aperto

Tutti i presenti indosseranno la mascherina, e rispetteranno la dovuta distanza. I sacerdoti  e i diaconi porteranno camice e stola bianca e raggiungeranno direttamente il posto assegnato in cattedrale e li indosseranno i paramenti sacri.

Ci saranno i volontari dell’Arcidiocesi a gestire l’accesso e l’accompagnamento ai posti dei fedeli e tutti gli altri servizi utili alla celebrazione e alla prevenzione del rischio sanitario.

ARRIVI E RIPARTENZE

Per i fedeli che arriveranno in bus. I bus provenienti da Trapani, percorrendo la statale 115 fino alla rotonda giunone e poi attraverso la ss 640 e tramite il bivio Petrusa oppure in alternativa arrivando  all’inizio del viadotto Morandi e tramite la SP 1 dal quadrivio Spinasanta, arriveranno in via XXV aprile (di fronte il fruttivendolo nei pressi del civico n. 170 – foto sotto) in quello spazio ampio circa mq 750 potranno arrivare e sostare i bus provenienti da trapani e nello stesso spazio compiere le operazioni di trasferimento sui bus navetta della ditta SAL per salire in Cattedrale.

Lo spazio sarà presidiato dai volontari che si occuperanno di dare le indicazioni e faranno salire a bordo delle navette secondo le norme nazionali e regionali sull’uso dei mezzi pubblici.

Per gestire al meglio l’arrivo e le ripartenze abbiamo fatto in modo che i bus arrivino a partire dalle ore 15,00 e con uno scarto di 20 minuti.

Per i fedeli che arriveranno in macchina

Si invitano tutti i partecipanti ad evitare di raggiungere la zona della celebrazione con la macchina, ricordando a tutti che, come da ordinanza Sindacale, la via Duomo sarà chiusa al traffico e con divieto di sosta.

Le autovetture possono arrivare autonomamente nei vari posteggi della città, compreso il posteggio pluriplano. Da li ci saranno delle navette per la Cattedrale.

Si suggerisce a quanti arrivano in macchina di lasciare i partecipanti nella zona di via XXV aprile, mentre il conducente può proseguire in direzione dei posteggi. Dai vari posteggi della città passera altro servizio di navetta con 4 pulmini che accompagneranno i partecipanti alla cattedrale. I fedeli di Trapani sono invitati ad arrivare nella fascia oraria dalle 15,00 alle 16,00 e i fedeli di Agrigento dalle 16,00 alle 16,45.

Per il deflusso e le ripartenze saranno date indicazioni precise e puntuali alla fine della celebrazione attraverso i diffusori sonori all’interno e all’esterno così come indicato nel piano di sicurezza. Sarà garantito il servizio di bus navetta di ritorno per la zona di via XXV Aprile e per i vari posteggi della città.

Viabilità in Centro Storico di Agrigento: ecco come cambia: 

Venerdì 4 Settembre dalle ore 6:00 alle ore 10:00: Divieto di sosta (con rimozione) e circolazione per tutta la via duomo e piazza Don Minzoni, per consentire il passaggio dell’autospazzatrice.

Sabato 5 Settembre: Divieto di Sosta (Con rimozione)  dalle ore 14:00 fino a cessato bisogno.

Gli unici mezzi che potranno Accedere saranno:

  • Bus Navetta, i vescovi che prenderanno parte alla celebrazione, i componenti dello staff e i residenti.

Parcheggio: Potranno parcheggiare all’interno dell’Atrio del Seminario fino ad esaurimento posti i Vescovi che prenderanno Parte alla Celebrazione, i residenti (della via duomo) e lo staff dell’organizzazione. N.B Fino ad esaurimento posti. 

 

 

Note per le testate giornalistiche

Le testate potranno attingere liberamente e riproporre sui propri mezzi, le immagini e l’audio della diretta streaming sul canale Youtube dell’Arcidiocesi di Agrigento

( Link:  https://www.youtube.com/channel/UC8nXbD5WkhJp48hfwZGIqqQ?view_as=subscriber ) Per la messa in onda del segnale si richiede che l’evento sia in contemporanea con il momento celebrativo in Cattedrale. Se,  per esigenze di palinsesto, le riprese dell’Ordinazione saranno trasmesse non in diretta si chiede di evidenziare con una scritta in sovrimpressione che le immagine sono registrate. L’emergenza sanitaria in corso impone delle misure stringenti, specie in luoghi chiusi, dove non è permesso il libero accesso e la libera circolazione, tuttavia, per consentire il diritto di cronaca,  sarà concesso ai giornalisti/operatori di accedere in gruppi di tre,  in Cattedrale (ingresso porta centrale) per realizzare riprese o immagini fotografiche per un tempo massimo di 5 minuti a giornalista o testata. L’operatore o il giornalista sarà accompagnato dai volontari nella zona da dove sarà possibile effettuare le riprese o scattare le foto, previo ritiro di pass.  In Cattedrale non sarà permesso di muoversi liberamente. Il pass ai giornalisti o alle testate sarà consegnato sabato 5 settembre al termine  della Conferenza Stampa che si terrà nella Sala Conferenze della Curia Arcivescovile alle ore 10.00.  Il pass, inoltre,  permetterà l’accesso anche  alla piazza antistante la Cattedrale.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.