Ravanusa: l’Arcivescovo Alessandro, prega per le vittime e visita i luoghi della tragedia

0
1142

Nel pomeriggio di oggi, domenica 12 dicembre  2021, mons. Alessandro Damiano, Arcivescovo di Agrigento, accompagnato dal Vicario Generale, don Giuseppe Cumbo, ha visitato l’epicentro della tragedia che si è consumata a Ravanusa.

La prima tappa della visita è stata la scuola Primaria “don Bosco” dove, in un’aula, i volontari della Croce Rossa Italiana facevano corona alle bare  di Pietro Carmina, Enza Zagarrio e Liliana Minacori. Dopo aver sostato in preghiera, mons. Damiano ha benedetto le salme prima di essere trasferite presso l’ospedale di Agrigento ed ha rivolto parole di ringraziamento a quanti si stanno impegnando a liberare i vicoli del quartiere “Mastri Minici” dalle macerie e lottano contro il tempo nella speranza di trovare qualcuno dei sei dispersi ancora in vita.

Si è, successivamente,  recato nella zona rossa, accompagnato dal parroco della Matrice, don Filippo Barbera e dai rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri tra gli edifici colpiti dalla forza dell’esplosione. Mentre i Vigili del Fuoco, le Forze dell’ordine ed i Volontari, continuavano  il lavoro di rimozione delle macerie, a distanza, una folla di cittadini, amici e parenti, da ieri sera, ha gli occhi rivolti agli edifici crollati ed al lavoro infaticabile dei soccorritori, in attesa di un segnale di speranza per le persone disperse.

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.