Sciacca, concluso il Grest interparrocchiale 2024

Una serata indimenticabile quella svoltasi presso la Parrocchia dei Cappuccini, per lo spettacolo finale del Grest Interparrocchiale 2024 di Sciacca.

Il tema dell’anno, “Davide: ciò che conta è il cuore“, ha ispirato una rappresentazione toccante e ricca di spunti educativi, che ha saputo far emozionare il pubblico di genitori. Presentato dagli animatori Giuseppe Puleo e Vittoria di Giovanna, lo spettacolo ha narrato la storia biblica di Davide, il giovane pastore che, grazie al suo coraggio e alla sua fede, è riuscito a sconfiggere il gigante Golia.

La serata è iniziata con l’esibizione del gruppo ballo, che ha coinvolto i bambini in una serie di danze energiche e divertenti, creando subito un clima di festa e allegria. Successivamente, i bambini del teatro si sono esibiti, offrendo al pubblico le prime scene della vita di Davide e del suo percorso. Lo spettacolo ha lasciato spazio anche al canto, con i bambini che hanno eseguito diversi brani, contribuendo con le loro voci a creare ulteriori emoziono per il pubblico.

Il gruppo ballo ha poi continuato a esibirsi, con coreografie coinvolgenti che hanno fatto ballare tutti i presenti. Non è mancato neppure il contributo del gruppo moda, che ha presentato una sfilata di costumi realizzati dai bambini stessi, dimostrando creatività e talento.

Don Luca Restivo ha commentato con entusiasmo: “È stato un Grest veramente straordinario. Desidero esprimere la mia sincera gratitudine a tutti gli animatori, allo staff, ad Alessandro Messina, coordinatore del Grest, e a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa edizione 2024.”
Sono stati premiati gli sponsor “Villa dei Paladini” per aver offerto le magliette e “Farmacia Pace” per i cappellini. L’appuntamento è quindi al prossimo anno, con nuove avventure e nuove storie da raccontare, per continuare a crescere insieme, ispirandosi agli autentici valori della vita che ogni edizione del Grest propone ai suoi piccoli partecipanti e protagonisti.

G.P.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.