Seminario Agrigento: le iniziative “VOC-21 ricerca positiva” (I VIDEO)

0
613

Il prossimo 25 aprile 2021, IV domenica di Pasqua, detta del “Buon Pastore”, verrà celebrata in tutta la Chiesa la 58ª Giornata Mondiale Di Preghiera Per Le Vocazioni.

“Anche la nostra diocesi, scrive in una lettera (leggi qui) don Francesco Baldassano, vice-rettore del Seminario, vuole elevare la sua preghiera al Padre per chiedere con fiducia il dono di generosi “SÌ” alla sua chiamata.. Il Seminario di Agrigento – continua don Francesco –  in occasione della Giornata propone alcune iniziative dal titolo VOC-21 ricerca positiva” visibili sul sito www.seminarioagrigento.it, sulla pagina Facebook Seminario Agrigento, su Instagram seminario.agrigento45 e sulle pagine  social dell’Arcidiocesi; inoltre su Radio Diocesana Concordia il 24 aprile, alle 16;00 e domenica 25 alle ore 10;00 andranno in onda delle trasmissioni per condividere insieme storie vocazionali”.

Nella lettera è riportata anche la preghiera per la 58ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni composta da don Stefano Casà padre spirituale del Seminario di Agrigento che  pubblichiamo di seguito con i video realizzati dai seminaristi ed il Messaggio dell’Arcivescovo coadiutore di Agrigento, mons.Alessandro Damiano.

VOC-21, Il peso del Coraggio

VOC-21, Padroni di niente

VOC-21, Sorriso grande

VOC-21, Imparare a Sognare

VOC-2, Vuoto a rendere

 

 

 

VOC-21Il Legame tra i legami

 

PREGHIERA – APRIAMOCI DALL’ALTO! – OPEN UP ! Voc-21 ricerca positiva

Padre della tenerezza,

che sei la sorgente purissima della vita,

Tu sempre ci hai invitati alla tua amicizia

e ci hai sollevati fino a te, come su ali d’aquila,

per incontrare il tuo volto santo.

 

Nella tua misericordia ti preghiamo:

accogli il nostro pianto e la nostra preghiera.

Tutta l’umanità ti implora affinché non venga meno

il tuo amore di sempre,

perché il male di oggi lasci il posto ad una nuova nascita

e il tuo disegno si compia fino in fondo su di noi.

Senza Gesù l’umanità si smarrisce e muore!

Lo stiamo imparando con dolore.

Noi giovani sogniamo un’alba di rinnovamento:

di strade popolate, di mani che si stringono,

di volti che sorridono, di persone che si abbracciano,

di uomini e donne che si incontrano,

ma con Gesù e in Gesù, non più senza di Lui.

 

Apriamoci dall’Alto,

perché discenda abbondante il dono dello Spirito,

con la sua fantasia che tutto santifica e rinnova,

con il suo fuoco che tutto riaccende di amore,

con la sua acqua che ridona fecondità ai deserti del cuore.

 

Apriamoci dall’Alto,

al dono di vocazioni al matrimonio,

testimonianza viva dell’amore fedele di Cristo;

a vocazioni religiose che mostrino

i numerosi volti della carità che si fa dono e servizio;

a sacerdoti che siano viventi immagini del Buon Pastore

e buon profumo di Cristo e del suo gregge.

Amen.

 


donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.