Teatro Pirandello: ecco il cartellone della nuova stagione 2022 – 2023

0
377
Il teatro Pirandello

La stagione – si legge sul sito del Teatro – sarà composta in tutto da 10 spettacoli ed avrà inizio a novembre 2022 per terminare a maggio 2023.
Nel corso dell’incontro con la stampa che si è tenuto nel Foyer Pippo Montalbano del Teatro Pirandello, il direttore artistico Francesco Bellomo ha reso una bella notizia per la città di Agrigento: il Ministero dei Beni e delle attività culturali, tramite la Commissione consultiva per la prosa, ha concesso alla “Fondazione Teatro Pirandello” di Agrigento la qualifica di teatro di Produzione nazionale (Su 135 istanze presentate ne sono state accolte 21).
Un titolo sicuramente molto prestigioso, che permette all’attività del Teatro di Agrigento di proiettarsi sulla scena nazionale, per sviluppare ulteriormente l’attività di ricerca e rappresentazione teatrale.
Un’affermazione di tutto rispetto, centrata tra l’altro alla prima istanza e raggiunta grazie all’attenta costruzione del progetto artistico.
“Abbiamo lavorato moltissimo in questi mesi – queste le parole di Francesco Bellomo, direttore artistico del Teatro Pirandello – alzando la qualità di tutte le nostre proposte, aprendoci ai linguaggi del contemporaneo, sostenendo i gruppi teatrali, anche giovani, e aprendoci ancora di più alla città e al territorio. Ho creduto fin dall’inizio alle grandi possibilità di crescita del Teatro Pirandello, e personalmente mi ci si sono impegnato il più possibile. Oggi con questo riconoscimento entriamo nella mappa nazionale del teatro. E’ un risultato straordinario, che ci spinge a proseguire con forza in questa direzione. Questa è una festa per tutta la città, un risultato raggiunto grazie alla sintonia che si è creata tra la direzione artistica ed il management della Fondazione”.
Tra gli spettacoli in cartellone : “Mine Vaganti” di Ferzan Özpetek con Francesco Pannofino, Iaia Forte e Simona Marchini.
“Don Chisciotte” con Alessio Boni e Serra Ylmaz. Particolarmente orgogliosi per le produzioni della Fondazione: “Il Caso Tandoy” scritto e diretto da Michele Guardì, “L’onorevole” di Leonardo Sciascia e il musical “State buoni se potete ” di Luigi Magni.

La nuova stagione 2022 – 2023 qui

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.