Arcidiocesi: Vutera lascia l’ufficio di Vicario Generale subentra Mons. Alessandro Damiano

0
3858
Il momento delle consegne 8FOTO C.P.)

Il canone 406 §1 del Codice di Diritto Canonico prevede che, appena ordinato, il Vescovo coadiutore sia costituito dal Vescovo diocesano Vicario generale e affidi a lui, a preferenza di altri, tutto ciò che richiede, a norma del diritto, un mandato speciale. Dopo l’ordinazione episcopale, avvenuta sabato 5 settembre nella Cattedrale di Agrigento, Mons. Alessandro Damiano, ispso jure, è il nuovo Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Agrigento.

Mercoledì 9 settembre alle ore 10,00, alla presenza del card. Francesco Montenegro, si è tenuto il formale rito delle consegne dal già Vicario generale al nuovo. Mons. Melchiorre Vutera, che ha ricoperto per 11 anni il ministero di Vicario generale, ha consegnato le chiavi delle stanze dell’Ufficio sito nella Curia Arcivescovile e tutte le carpette contenenti atti, e documenti di competenza del Vicario generale. Da questo momento Mons. Alessandro Damiano trascorrerà alcuni giorni della settimana nell’ufficio di Curia per ricevere le persone e per risolvere le problematiche diocesane proprie del Vicario generale.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.