Cammarata: È morto don Liborio Russotto, parroco di S. Vito

0
1495
don Liborio, con l'Arcivescovo Francesco Montenegro, in occasione del suo 50° di ordinazione presbiterale

Questa mattina, 15 giugno 2020, memoria liturgica di San Vito martire,  è ritornato alla casa del Padre, all’età di 79 anni, don Liborio Russotto parroco – fin dal 1977 e prima ancora, come vicario cooperatore (1968-77) – della parrocchia San Vito di Cammarata, comunità che ha servito, fino alla fina per oltre 50 anni. Fratello gemello – in tutto anche nel ministero presbiterale – di mons. Salvatore Russotto per tanti anni parroco della parrocchia san Nicola a Fontanelle e della Cattedrale di Agrigento. Era nato il 4 gennaio del 1941 a Cammarata ed è stato ordinato presbitero il il 30 giugno del 1968 da mons. Giuseppe Petralia nella Chiesa San Domenico di Agrigento. Lo ricordiamo per la sua bontà e amabilità, per lo zelo pastorale, per il suo sorriso che lo ha sempre caratterizzato. Lo affidiamo all’amore misericordioso di Dio, perché gli dia la ricompensa dei giusti. I funerali si terranno martedì 16 giugno nella parrocchia San Vito di Cammarata alle ore 16.30 in ossequio alle disposizioni dell’emergenza sanitaria in corso. Le esequie saranno trasmesse in diretta sulla pagina Facebook della parrocchia.
Sul prossimo numero del settimanale tracceremo un ricordo di don Liborio.

Il Video. Vi  proponiamo una video intervista, realizzata con don Liborio, in occasione del 50° di ordinazione presbiterale.

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.