Domenica della Parola: il card. Montenegro, ha conferito il ministero del Lettorato e lanciato l’iniziativa della “Casa della Parola”

0
1300
Il campanile dela Chiesa S. Alfonso (ph c.P.)

Domenica 26 gennaio 2020 la Chiesa ha celebrato per la prima volta la Domenica della Parola di Dio, istituita da Papa Francesco con la Lettera apostolica Aperuit illis dello scorso settembre. (Qui il testo). Il titolo prende le mosse da un versetto del Vangelo di san Luca: “Aprì loro la mente per comprendere le Scritture” (Lc 24,45). L’Arcivescovo di Agrigento, card. Francesco  Montenegro, ha voluto evidenziare questo evento con due scelte: il conferimento del  ministero del lettorato a sei seminaristi (vedi) nella parrocchia Cuore Immacolato di Maria (Villaggio Mosè) ad Agrigento al termine del quale, ha lanciato – attraverso il Centro per l’Evangelizzazione – come segno concreto della Domenica della Parola,  l’iniziativa permanente della “Casa della Parola”. (vedi locandina) nella chiesa sant’Alfonso di Agrigento.

Scarica la Locandina con gli appuntamenti
donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.