Ecco il nuovo Consiglio pastorale diocesano

0
1461

L’ Arcivescovo, mons. Alessandro Damiano, ha nominato il nuovo Consiglio pastorale diocesano (CPD), della Chiesa Agrigentina. Esso, si legge nello statuto – è presieduto dal Vescovo ed è organo di consultazione e di servizio pastorale per lo studio della situazione e l’elaborazione dei programmi pastorali. È il luogo di incontro e di comunione della comunità diocesana unita attorno al Vescovo, favorisce nella Chiesa particolare lo spirito di comunione in modo che essa abbia la consapevolezza di essere la famiglia dei figli di Dio e dei fratelli in Cristo. Questi, nell’unità dello Spirito, si confrontano con la Parola di Dio e vivono attorno all’altare nell’esercizio dell’unico sacerdozio di Cristo, espresso nel sacerdozio ministeriale del Vescovo e dei presbiteri e nel sacerdozio regale di tutti i battezzati, operando a servizio dei fratelli. Il CPD, inoltre, è attento ai segni dei tempi, si sente coinvolto nelle situazioni di vita del popolo agrigentino e ne condivide le ansie e le attese.» “Quale espressione significativa della Chiesa particolare, promuove e condivide le iniziative più adatte per la rinascita spirituale, morale e sociale delle popolazioni agrigentine” si legge ancora nello Statuto, recentemente rinnovato.

Il CPD è composto da membri di diritto, membri scelti e membri eletti.

I membri di diritto, sono : il Vicario generale, don Giuseppe Cumbo; il Coordinatore degli Uffici del Dipartimento Pastorale della Curia, don Gaetano Montana; il rappresentante della Consulta delle Aggregazioni Laicali, Giovanni Minuta; il rappresentante della Consulta di Pastorale Sanitaria,  Antonio Garufo; un diacono permanente; un religioso,  fra Augusto Magno; una religiosa, suor Alessandra Panepinto.

I Membri scelti dall’Arcivescovo sono: Concetta Campione, Giovanna Cavaleri, Giovanni Russo.

Del consiglio, inoltre,  fanno parte i membri  eletti per ciascuna forania: Lauretta Antonino , Pappalardo Giuseppa  (forania di Agrigento), Sutera Sardo Salvatore, La Mendola Giuseppina  (forania di Aragona), Randisi Maria, Carrubba Luciano (forania Porto Empedocle), Russotto Patrizia, Lo Iacono Gaetano, (forania di Cammarata), Traina Giulio (forania di Santo Stefano Quisquina), Cacciato Giuseppe , Infantino Ignazio (forania di Canicattì ), La Greca Anna, Barletta Michele, (Licata ), Di Caro Giovanni (Ravanusa ) Miceli Giuseppina, Scaturro Paolo   (forania di Ribera ) Bono Giusy Bassi Lilla  (forania di Sciacca)

Nella riunione del 23 Marzo 2023, Mons. Alessandro Damiano, secondo l’art.5.a dello statuto CPD ha nominato tra i membri laici del consiglio pastorale la prof.ssa Giovanna Cavaleri Coordinatore che, nello spirito di servizio  alla nostra Diocesi, ha accettato l’incarico. Ignazio Infantino è stato designato dal Coordinatore come Segretario del CPD. Inoltre, sono stati eletti in seno al consiglio pastorale   Lauretta Antonino  in qualità di vice Coordinatore e La Greca Anna, Carrubba Luciano, Fra Augusto Magno e Cacciato Giuseppe come membri del  direttivo.  Auguriamo al nuovo consiglio Pastorale un sguardo profetico  capace di cogliere le sfide emergenti dalla realtà sociale ed  ecclesiale.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.