I parroci di Ribera:”Abbelliamo i nostri balconi per dare speranza alla città e all’umanità”

0
804

I parroci della città di Ribera (Ag) con una lettera pubblica alle famiglie  della Comunità ecclesiale (leggi il testo), in data 12 marzo,  hanno lanciato l’iniziativa a cui già in tanti hanno aderito (la photogalley , vedi in basso, si va aggiornando di ora in ora con le nuove adesioni) :”Abbelliamo i nostri balconi per dare speranza alla nostra città e all’umanità”.

“Carissimi genitori – scrivono i parroci –  a tutti giunga il nostro pensiero e la nostra benedizione. In questi giorni siamo chiamati per opera di carità a stare a casa e questo ci sta facendo comprendere il valore del calore familiare che forse per tanti motivi avevamo perso. Che cosa bella è la famiglia. Comprendiamo anche – continuano –  che è un momento molto pesante e di grande incertezza, ma noi confidiamo nel Signore. Proprio domenica 8 marzo, ultima messa comunitaria, abbiamo ascoltato nel Vangelo: “ I discepoli caddero con la faccia a terra e furono presi da grande timore. Ma Gesù si avvicinò, li tocco e disse: “Alzatevi e non temete”. Carissimi, stando con i nostri ragazzi a casa, vi chiediamo di aderire a una bella iniziativa promossa da molte parrocchie di Italia: abbelliamo i nostri balconi per dare speranza alla nostra città e all’umanità. Prenderete – continuano –  un drappo bianco e ai vostri figli fate colorare segni di speranza, mettendo anche una parola di Gesù. Poi insieme esponete il drappo colorato al balcone. Sarà – concludono –  un messaggio di speranza per tutti. Accogliete la nostra benedizione e voi con noi benedite vostri figli”.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.