In ricordo di Giovanni XXIII, nel 60° della «Pacem in Terris»

0
710
(foto Agensir)

Si terrà l’11 aprile 2023 il primo appuntamento dell’iniziativa “Sulle orme di Pietro in terra agrigentina”, in programma da aprile a luglio per commemorare tre anniversari che ricordano il passaggio dei successori di Pietro ad Agrigento (Giovanni XXIII, Giovanni paolo II e Papa Francesco).

Nell’Aula Magna del Consorzio Universitario di Agrigento, alle ore 18, si ricorderanno i 100 anni dalla visita di mons. Angelo G. Roncalli ad Agrigento (11 maggio 1923) e i 60 anni dalla pubblicazione dell’enciclica «Pacem in Terris» (11 aprile 1963). All’evento interverrà il nipote Marco Roncalli, che terrà una conversazione, moderata da Salvatore Pezzino, su “Pacem in terris: il percorso di Angelo G. Roncalli / Giovanni XXIII sull’idea di guerra e pace sino all’Enciclica testamento. Il viaggio in Sicilia del 1923”. Il momento prevede anche l’intervento artistico  del “Coro Magnificat” sul tema della Pacem in Terris.

La lapide nella cappella del Seminario a ricordo del passaggio di mons. Angelo Giuseppe Roncalli (ph.C.P.)

Il 4 novembre del 1961 nella cappella del Seminario Arcivescovile (vedi foto) a futura memoria di quella visita, nell’80° compleanno di Giovanni XXIII, fu collocata da mons. Peruzzo, una lapide in segno di “fedeltà alla sacra persona del Vicario di Cristo”, che fece sosta – come si legge su di essa – nella cappella del Seminario, da Presidente del Consiglio centrale dell’Opera della propagazione della fede parlando “ad ecclesiastici e laici sull’apostolato missionario diocesano”.

Correlati:

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.