La Visita Pastorale dell’arcivescovo Francesco a Joppolo Giancaxio

0
500

Fervono i preparativi, nella comunità di Joppolo Giancaxio, per accogliere l’arcivescovo Francesco che, sabato 10 giugno, comincerà la Visita Pastorale nel piccolo comune dell’agrigentino. La visita si aprirà con la Festa della comunità alle ore 19. Proseguirà martedì 13 giugno con l’Assemblea con i rappresentanti delle Istituzioni a cui seguiranno la visita ad alcune realtà produttive locali, alla comunità “Isola Felice” e nel pomeriggio l’incontro con gli ammalati, la celebrazione della Messa e l’assemblea comunitaria. Venerdì 16 giugno alle ore 18.00 si terrà la Celebrazione di chiusura.

«A Joppolo Giancaxio – ci racconta il parroco don Angelo Portella – molte persone sono convinte che più si conosce don Franco Montenegro più ci si innamora di lui, perché egli possiede una disponibilità di benevolenza che lo rende cordiale e affettuoso con tutti. Per questo, gli abitanti di Joppolo – prosegue don Angelo – si sono preparati con tanta gioia alla visita pastorale dell’arcivescovo, in cui potranno incontrare il loro padre, sicuri che il suo incontro porterà nell’animo di tutti, con l’aiuto del Signore e con il sostegno delle sue parole di incoraggiamento la forza e il coraggio per affrontare le inevitabili difficoltà della vita attuale, quali la mancanza del lavoro e l’emigrazione dei più giovani all’estero. Tutto questo in attesa della venuta del nostro pastore ci ha dato una maggiore carica per testimoniare la nostra fede dinanzi a a colui che viene per guidarci nel cammino che ci porta ad incontrare il Signore.
Per questo durante la Pasqua abbiamo intensificato le nostre preghiere e rafforzato la nostra speranza nell’amore a quel Cristo risorto che dà a tutti la certezza che uniti a Lui, tutta la nostra vita si vivifica sempre più, perché risorti con Lui possiamo realizzare una Chiesa sempre più nuova e qualificata. Così, rinnovati nella vita cristiana – conclude padre Portella – siamo felici di poter incontrare il nostro arcivescovo, il quale vedendoci pieni dell’amore verso Dio e verso i fratelli sarà contento di poterci incontrare infondendo nell’anima di tutti il suo grande spirito di benevolenza e di amore».

Lo speciale dell’Amico sulla Visita Pastorale

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.