Maltempo: lettera del Cartello Sociale, dei sindaci e dei contadini dell’entroterra agrigentino, alle Istituzioni

0
446
I danni provocati, dal maltempo, agli ulivi
I danni provocati, dal maltempo, agli ulivi

Sulla recente ondata di maltempo che ha colpito, in modo particolare, alcuni comuni delle aree interne del territorio agrigentino, pubblichiamo il testo della lettera che,  in data 08/10/2021,  il Cartello Sociale della Provincia di Agrigento, i Sindaci ed i contadini e le famiglie di Alessandria della Rocca, Santo Stefano Quisquina, Bivona, Cianciana, Casteltermini, Lucca Sicula, il Commissario Straordinario di San Biagio Platani hanno indirizzato ai Presidenti della Repubblica, del Senato, della Camera dei Deputati, della Regione Siciliana ed al Ministro dell’Agricoltura.

Ill.mi Sig.ri Presidenti della Repubblica, del Senato, della Camera dei Deputati, della Regione Siciliana e Sig. Ministro dell’Agricoltura, ci rivolgiamo a Voi a nome dei contadini e delle famiglie dei paesi sotto indicati che a causa di una disastrosa e terribile grandinata hanno perso i frutti di un intero anno di duro lavoro e anche del prossimo anno, perché gli ulivi danno frutto ad anno alterno. La zona interessata dalla straordinaria ondata di maltempo – si legge nella lettera – vive solo ed esclusivamente dei frutti della terra e i sacrifici per lavorare la terra sono davvero pesanti e non sempre compensano i sacrifici fatti. I pochi giovani che sono rimasti non sanno più cosa fare ora che anche la natura si è ribellata e sembra avere spento la speranza di non lasciare la propria terra. Invochiamo,  con il cuore che gronda lacrime di sangue,  un aiuto concreto che permetta di affrontare il presente e l’immediato futuro.

Sicuri di una vostra pronta risposta – concludono –  Vi invitiamo a recarvi sul posto, anche in futuro, per gustare la prelibatezza dei nostri prodotti  che anche grazie al vostro aiuto speriamo di  riavere disponibili in abbondanza. Grazie di cuore per quanto farete.

 

Il Cartello Sociale (Pastorale Sociale e del lavoro, Cgil, CISL e Uil)

I Sindaci di Alessandria della Rocca, Santo Stefano Quisquina, Bivona, Cianciana, Casteltermini, Lucca Sicula

Il Commissario Straordinario di San Biagio Platani

I contadini e le famiglie di Alessandria della Rocca, Santo Stefano Quisquina, Bivona, Casteltermini, Lucca Sicula, San Biagio Platani

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.