Menfi, ricorda Linda Noto nel XXV dalla nascita al cielo

0
2105
Linda Noto

Alla presenza dell’Arcivescovo di Agrigento, mons. Alessandro Damiano, che ha presieduto la Concelebrazione Eucaristica nella chiesa madre, la comunità ecclesiale di Menfi,  martedì 2 maggio,  ha iniziato il mese di Maggio dedicato alla Madonna. L’Arcivescovo, durante la sua omelia, ha ricordato la figura di Linda Noto nel XXV anniversario della sua nascita al cielo. Già il 1 maggio del 2019, in occasione del Giovaninfesta tenutosi a Menfi, davanti a circa tremila giovani venuti da tutta la diocesi di Agrigento, alcuni ragazzi dell’oratorio avevano rappresentato sul palco la vita di Linda e soprattutto la sua malattia vissuta con

grande fede. Mons. Damiano ha invitato la comunità a non dimenticare la sua testimonianza di fede e di amore al Signore e alla Madonna che lei amava chiamare “Mamma Maria”. In una chiesa madre gremita di gente particolarmente emozionante è stata la testimonianza di fra Massimiliano, uno dei frati francescani conventuali che ha conosciuto Linda nel letto della sofferenza a Palermo e che a lei ha dedicato un libro-testimonianza giunto alla seconda edizione.

Gaspare Bonfiglio

Scarica qui l’opuscolo preparato in occasione del XXV con testimonianze su Linda
L’Arcivescovo Alessandro con la mamma di Linda Noto e con le sorelle
L’Arcivescovo, i presbiteri e la mamma di Linda Noto
donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.