Padre Vinti: alla Congregazione il processo per la causa di beatificazione

0
503

“Va in commissione teologica della congregazione dei santi  il processo per la causa di beatificazione del Servo di Dio di Grotte Padre Michele Arcangelo Vinti.(1893/1943). La “positio super vita virtutibus et fama sanctitatis” del Servo di Dio Padre Michele Arcangelo Maria Vinti, nato e vissuto a Grotte, entrerà in commissione di studio ( commissione  composta da teologi della Santa Sede )  il 05 maggio 2020.
Una notizia che il  vasto popolo di devoti attendeva da tempo, che ha accolto con commozione e con la netta convinzione che l’approfondimento sulle virtù Sante del Servo di Dio,
porterà alla proclamazione della venerabilità, primo passo verso la Santità. La notizia è stata divulgata da Don Calogero Morgante, Vice Postulatore della causa di beatificazione di P. Vinti,  lo scorso 12 dicembre 2019. Sono numerose le grazie ricevute e testimoniate per intercessione di P.Vinti da devoti che hanno implorato in momenti di estremo bisogno l’aiuto del Servo di Dio.   Fedeli di ogni parte del mondo si recano in devoto raccoglimento nella piccola casa dove il sacerdote, in fama di Santità, è nato, vissuto e dove è morto preannunciando ai suoi stretti congiunti l’imminente momento della sua dipartita.
Padre Vinti visse il suo apostolato dedicandosi intensamente alla conversione delle anime, alla preghiera, al digiuno, all’esercizio della mortificazione fisica. Sono note le tante ore trascorse a confessare i fedeli forte della capacità di introspezione delle coscienze.

Piero Castronovo

Di seguito gli orari di apertura della casa di P. Vinti stabiliti dal custode Domenico Vizzini :
Lunedì mattina dalle ore 10 alle 12.
Mercoledì pomeriggio dalle ore 16.00 alle 17.30.”

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.