Ribera, parr. San Giovanni Bosco: immissione canonica di don Johny Kaitharath Jose

Giovedì 27 giugno 2024, in un clima di grande festa e accoglienza, ha avuto luogo
l’immissione canonica di don Johny Kaitharath Jose, quale nuovo parroco della
parrocchia San Giovanni Bosco in Ribera, succedendo così a don Pasquale Della
Corte, che per raggiunti limiti d’età ha lasciato la guida della parrocchia, a cui va la
gratitudine di tutta la comunità parrocchiale per il servizio svolto in tanti anni.
La celebrazione, presieduta dall’Arcivescovo Alessandro e concelebrata da tutto il clero di
Ribera, si è svolta all’aperto nel cortile dell’istituto dei padri vocazionisti in Via
Palma. Presenti le autorità civili e militari della città insieme ad un buon numero di
fedeli di tutta la comunità ecclesiale di Ribera. Particolarmente significativi sono
stati alcuni momenti della celebrazione, come la lettura del decreto di nomina, da
parte del vicario foraneo don Giuseppe Argento, l’aspersione del popolo di Dio e
l’incensazione dell’altare da parte di don Johny e la sua professione di fede e
giuramento di fedeltà nell’assumere l’ufficio di parroco. Al termine della
celebrazione un rappresentante della comunità parrocchiale ed il sindaco di Ribera
dott. Matteo Ruvolo, hanno accolto con parole di affetto e cordialità don Johny.
Don Johny Kaitharath Jose è nato in India, a Manjapra, nello stato del Kerala il 22
novembre 1983 ed appartiene alla società delle divine vocazioni. Nel 1998 a soli 15
anni è entrato nel seminario minore o “vocazionario”, così come volle chiamarlo il
fondatore San Giustino Russolillo, di Thalore, per poi entrare, dopo tre anni di
formazione iniziale, nel noviziato di Mulayam. L’11 maggio 2003 ha emesso i voti
temporanei nella società delle divine vocazioni. Per volere del superiore generale
dal 2003 al 2009 si è trasferito a Roma, nello studentato internazionale della
congregazione, per affrontare gli studi di filosofia e teologia, conseguiti presso la
Pontificia Università Salesiana. Il 30 aprile 2006 ha emesso i voti perpetui presso la
casa madre della congregazione, a Pianura di Napoli. L’11 maggio 2009 è stato
ordinato diacono nella parrocchia di San Gabriele Arcangelo a Roma, infine è stato
ordinato sacerdote il 6 gennaio 2010 a Manjapra, nella parrocchia d’origine, in rito
siro-malabarese.
Come incarichi ricoperti dal 2009 al 2012 è stato vice-rettore della casa madre di
Pianura di Napoli nonché animatore del seminario minore “vocazionario”. Dal 2010
al 2014 vicario parrocchiale della parrocchia San Gregorio a Pianura di Napoli. Dal
2014 al 2023 amministratore parrocchiale dell’unità pastorale di Perdifumo-
Casigliano, nella diocesi di Vallo della Lucania, infine dal 2016 al 2023 parroco della
parrocchia Maria Ss. Annunziata a Paestum.

A don Johny l’augurio di un fecondo ministero pastorale presso la comunità
ecclesiale di Ribera, affinché possa essere immagine di Cristo buon pastore nella
porzione di popolo di Dio a lui affidata.

Francesco Traina

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.