Settimana Santa 2024: gli eventi culturali

L’associazione culturale Ecclesia viva onlus nata con lo scopo di promuovere il vasto patrimonio culturale ecclesiastico del centro storico della città di Agrigento collabora con  il Museo Diocesano e la Basilica Cattedrale per la valorizzazione del patrimonio anche attraverso la progettazione, l’organizzazione e la realizzazione di  eventi che aiutino a conoscere il vasto patrimonio architettonico e storico artistico,  nonché  immateriale.

All’interno di questa missione e collaborazione si inseriscono gli eventi organizzati con il Museo Diocesano e la società Anthos Oltre valle in occasione della settimana santa.

 

  • Il primo evento è la mostra,  I misteri di pasqua,  mostra fotografica (vedi) che si svolgerà nel centro della città di Agrigento nella Chiesa San Lorenzo – Polo espositivo del Mudia (Via Atene/p.zza Purgatorio). Nove fotografi siciliani, in rappresentanza di ognuna della nove provincia racconta con foto legate alle manifestazioni religiose della settimana santa di versi paesi anche dell’entroterra.

Foto di: Patrizia Galia (Tp), Gaetano Belverde (Sr), Giuseppe Leone (Rg), Melo Minnella (Pa), Mario D’Alfonso (Me), Giuseppe Cacocciola (En), Lillo Miccichè (Cl), Massimo Calcagno (Ct), Massimo Palamenghi (Ag)

La mostra, coordinata dal direttore l Museo Diocesano dott.ssa Domenica Brancato,  sarà inaugurata sabato 23 marzo alle ore 18,00 e sarà visitabile per tutta la settimana santa e continuerà fino al 30 maggio.

  • Il secondo evento, Sulla via della croce. Musiche, parole e canti e della passione (vedi),  si svolgerà nella stupenda cornice della Cattedrale di Agrigento Domenica  24 marzo alle ore 19,00  e prevede la presenza della Banda intercomunale V. Bellini che si esibirà con il coro diocesano e I Lamentatori della Settimana Santa di Giardina Gallotti. L’evento è promosso dall’Associazione Bandistica intercomunale V. Bellini  diretta dal maestro Carmelo Magione con le Confraternite del SS. Crocifisso e dell’Addolorata. L’evento è realizzato con il sostegno dell’Assessorato Regionale al turismo e diversi sponsor privati.

 

I tre eventi si integrano con il programma liturgico- pastorale della Settimana Santa della Città di Agrigento e il programma si propone di evidenziare la valenza della Settimana santa tra fede, arte, tradizione e cultura.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.