Ascolta si fa giorno, il Vangelo di sabato 18 aprile

0
624

Anche oggi, Sabato fra l’Ottava di Pasqua, l’Arcivescovo ci offre la meditazione sulla liturgia della Parola e sul Vangelo che ci narra di Maria di Magdala che “il primo giorno dopo il sabato” dopo avere incontrato il Risorto va ad annunciarlo a quanti erano stati con lui ed erano in lutto e in pianto. “Ma essi – leggiamo nel Vangelo – , udito che era vivo e che era stato visto da lei, non credettero…” l’ Arcivescovo, nella riflessione,  ci mette in guardia da una ” fede piatta che lascia alle spalle il Risorto”.

– La liturgia del giorno

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.