“Tanti chicchi, un solo frutto”, rinnova la tua fiducia a L’Amico del Popolo

Cari amici, con il mese di novembre, come è nostro uso, ritorniamo a bussare alle vostre porte per chiedervi di rinnovare la fiducia al settimanale sottoscrivendo la quota di abbonamento che, per quest’anno è di 35 euro. Un aumento, dopo più di un decennio, necessario per riuscire, a sostenere gli aumenti dei costi della stampa e della spedizione settimanale. Lo...

Auguri don Franco! Da 10 anni Pastore della Chiesa agrigentina

Il 17 maggio 2018 è il decimo anniversario dell’inizio del servizio episcopale, nella nostra Chiesa agrigentina, del card. Francesco Montenegro. Per la famiglia del settimanale diocesano (abbonati, lettori, redattori e collaboratori) è una rinnovata opportunità per manifestargli coralmente la nostra gratitudine e il nostro affetto per il ministero tra noi. Grazie, don Franco, per la sua vita spesa a servizio...

Eccoci a voi con una nuova veste!

video
https://youtu.be/LL-x2jZrRyE Ci siamo! Presentiamo quest'oggi domenica 13 maggio, 52ma Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il restyling del sito web dell’Amico del Popolo. Sin dal 2003 abbiamo accolto la sfida del web. Oggi in continuità con il nostro impegno presentiamo il “nuovo” sito, strumento di informazione in stretta sinergia con il cartaceo, di cui ne è la versione web. Non si tratta...

Ultimi articoli

“Tanti chicchi, un solo frutto”, rinnova la tua fiducia a L’Amico del Popolo

Cari amici, con il mese di novembre, come è nostro uso, ritorniamo a bussare alle vostre porte per chiedervi di rinnovare la fiducia al...

Senza prendere in giro – XVI Domenica del Tempo Ordinario

Siamo dentro la “sezione dei pani”, nella prima parte del Vangelo di Marco, quella contrassegnata dalla domanda sottesa a tutto il racconto: “Chi è...

Dal Vangelo secondo i due – XV Domenica del Tempo Ordinario

Gli esegeti che studiano e meditano sul vangelo di Marco, sono concordi nell’indicare come, dal punto di vista della strutturazione letteraria, con Mc 6,7-13...

Casa nostra – XIV Domenica del Tempo Ordinario

Senza soluzione di continuità, rispetto al vangelo dell’emorroissa e della figlia di Giàiro al cap.5, la liturgia della parola prosegue fedelmente e senza salti...