Cianciana: Presentazione restauro del dipinto Madonna del Carmelo di Accursio Torretta

Cianciana

Chiesa Sant’Antonio da Padova

Presentazione del restauro del dipinto raffigurante Madonna del Carmelo di Accursio Torretta

Martedi 12 settembre alle ore 19,30 sarà presentato, presso la chiesa Sant’Antonio da Padova di Cianciana, il restauro della pala d’altare raffigurante la Madonna del Carmelo, dipinta da Accursio Torretta nel 1688, pittore saccense, poco conosciuto, che ha dato un prezioso contributo alla pittura siciliana tra XVII e XVIII secolo.

Il progetto di restauro è stato realizzato dall’Accademia di Belle Arti di Palermo, al seguito della Convenzione stipulata tra l’Arcidiocesi di Agrigento_ Ufficio Beni Culturali ed Ecclesiastici e l’Accademia di Belle Arti di Palermo. L’Accademia ha dato un prezioso contributo con l’affidamento di una tesi di laurea sperimentale al dott. Salvatore Giarratano, sotto la direzione del professore Giuseppe Traina, Coordinatore del Corso di restauro; progetto di restauro autorizzato dalla Soprintendenza di Agrigento.

Daranno i saluti padre Emanuele Casola, Arciprete di Cianciana,  Francesco Martorana , Sindaco di Cianciana, padre Giuseppe Pontillo, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi e il Soprintendente di Agrigento Vincenzo Rinaldi. Interverranno Rita Ferlisi, Storico dell’Arte della Soprintendenza, Domenica Brancato Storico dell’arte dell’Arcidiocesi,  Salvatore Giarratano, Restauratore; modererà Antonio Pendino Studente della Pontificia Università Gregoriana.

Il restauro e il recupero di un’opera d’arte legata alla Comunità ecclesiale è sempre un momento importante, non solo per la Tutela e la Valorizzazione, ma principalmente perché riconsegna ai fedeli un forte segno identitario della fede.

Un sentito ringraziamento alla comunità ciancianese, guidati da padre Emanuele Casula,  attenti e partecipi alle attività di valorizzazione del patrimonio storico-artistico del territorio.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.