Covegno: “I valori cristiani per la dignità, tutela e sicurezza dei lavoratori”

0
174
(foto Agensir)

Si terrà Giovedì 9 maggio 2024, alle ore 16.30 presso la Fondazione Mondoaltro, il convegno dal titolo “I valori cristiani per la dignità, tutela e sicurezza dei lavoratori” promosso da Caritas diocesana Agrigento.

L’iniziativa nasce dalla necessità di fare un focus sull’importanza di coniugare i valori cristiani anche e sopratutto nella sfera lavorativa, attraverso la promozione di sistemi di tutela e sicurezza che garantiscano la serenità dei luoghi di lavoro diventati sempre più frequentemente scenari di tragedie ed incidenti.

Dopo i saluti di dell’ Arcivescovo di Agrigento, mons. Alessandro Damiano, quelli del delegato Prefetto di Agrigento, dott. Gabriele Barbaro e quelli del direttore Caritas diocesana Agrigento, Valerio Landri si entrerà subito nel vivo grazie al contributo del dott. Salvatore Cimino, direttore dell’ Ufficio Attività Strumentali Direzione Regionale INAIL Sicilia che sottolineerà l’importanza dei valori cristiani in un ambito centrale nella vita di ciascuno di noi; quello del lavoro.

Il dott. Filippo Buscemi – Direttore territoriale INAIL Agrigento farà un’ Analisi sugli incidenti proprio nei luoghi di lavoro nella provincia di Agrigento offrendo un panorama realistico di quanto accade quotidianamente nel nostro territorio.

A seguire verrà analizzata la condizione degli invalidi del lavoro nella regione Sicilia grazie al dott. Antonino Capozzo, Presidente regionale ANMIL – Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro e la testimonianza di Michele Nantele, presidente territoriale ANMIL in rappresentanza della categoria degli invalidi del lavoro nella provincia di Agrigento.

Non mancheranno i contributi tecnici e pratici forniti dall’ ing. Calogero Funari, amministratore unico della Funari Consultino S.r.l. che spiegherà l’importanza della formazione e della prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Chiuderà Giovanni Manganella – Segretario Confederale UIL Agrigento, che parlerà di assistenza e vigilanza per la prevenzione degli incidenti sul lavoro.

I lavori si concluderanno alle 18.30 e l’invito è aperto a tutti.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.