Giornata del Creato e Ottobre missionario: le iniziative

0
632
(particolare Locandina)

Ritorna l’appuntamento con l’ottobre missionario, il mese in cui la Chiesa ha occasione di sensibilizzare al tema delle missioni diocesane e avviare la formazione dei gruppi missionari parrocchiali. Quest’anno l’apertura di questo importante mese di riflessione coinciderà con la celebrazione della Giornata Diocesana per la custodia del Creato. Domenica 8 ottobre ci si ritroverà nella Riserva naturale di Torre Salsa (ingresso Pantano – Siculiana) per riflettere sul tema “Che scorrano la giustizia e la pace” (Amos 5,24). L’evento  – dice il direttore del Centro per la Missione, don Aldo Sciabarrasi, vedrà l’intervento di diversi ospiti tra cui il WWF che aiuterà a comprendere il lavoro svolto all’interno della Riserva, il presidente della cooperativa “Rosario Livatino” più volte vittima di atti intimidatori, il segretario della Delegazione Provinciale del Co.N.Al.Pa (Coordinamento Nazionale per gli Alberi e il Paesaggio) intitolata a “Rosario  Livatino” che stanno realizzando il parco Livatino nel luogo in cui venne ucciso il giudice beato. A rendere ancora più piacevole l’appuntamento i ragazzi della scuola “Garibaldi” di Siculiana con i loro interventi musicali. 

Quest’anno la veglia missionaria, momento centrale del mese dedicato alla verrà celebrata  giovedì 19 ottobre alle 20 contemporaneamente in 5 zone dell’Arcidiocesi di Agrigentoe precisamente in Chiesa Madre a Burgio, in Chiesa Madre a San Giovanni Gemini, nella parrocchia Gesù e Maria a Naro, nella parrocchia San Giuseppe lavoratore a Porto Empedocle e nella parrocchia B.M.V. Monserrato a Licata. 

Inoltre il 22 ottobre verrà celebrata la Giornata Missionaria Mondiale “Cuori ardenti, piedi in cammino”, che prende spunto dal racconto dei discepoli di Emmaus. «Il tema della Giornata missionaria mondiale di quest’anno – spiega don Aldo Sciabbarrasi –, ci aiuta a continuare a vivere la cooperazione missionaria con l’Amministrazione apostolica del sud Albania, avviata ufficialmente il 05 Settembre 2021. Attualmente sono lì a nome della nostra Diocesi don Ignazio e don Angelo. È una cooperazione tra le Diocesi concretizzata attraverso la disponibilità di questi nostri fratelli, ma con la prospettiva di suscitare vocazioni missionarie “ad gentes” lasciando tutto per seguire e servire il Signore nella zona di Korcë e Bilishit». 

STRUMENTI DI ANIMAZIONE E PREGHIERA

PER L’OTTOBRE MISSIONARIO 2023

(da missioitalia.it)

Video-testimonianze sul tema “Cuori ardenti, piedi in cammino” per l’ottobre missionario 2023

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.