La Polizia celebra S. Michele, Damiano:”Siate angeli custodi, della città terrena”

0
666

Oggi, Venerdì 29 settembre 2023, memoria liturgica dei santi arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, la Polizia di Stato di Agrigento ha festeggiato, il protettore, san Michele Arcangelo. A presiedere la S. Messa, nel Santuario San Calogero di Agrigento, l’Arcivescovo, mons. Alessandro Damiano. In Santuario erano presenti le massime autorità civili, militari e giudiziarie della provincia, una rappresentanza del personale della Questura, le famiglie dei Poliziotti ed i Poliziotti in congedo. Mons. Damiano nell’omelia ha espresso sentimenti di gratitudine per l’opera che le Forze di Polizia, svolgono a presidio del bene comune, della libertà e della legalità, sempre a fianco dei cittadini, si è poi soffermato sulla figura dell’Arcangelo Michele, essa in qualche modo tratteggia la “lotta” che il poliziotto combatte tutti i giorni con impegno professionale a servizio dei cittadini, dell’altro, come fratello in umanità, come parte di se stessi. Nel vostro servizio  – ha detto ai Poliziotti – siate angeli custodi, della città terrena. Il fare bene il vostro servizio contribuisca al diffondere il bene nelle strade delle nostre città. Li ha esortati, infine, a non perdere mai la speranza e la fiducia, tenendo gli occhi aperti sulla realtà.

Mons. Damiano ha, inoltre, voluto ricordare e raccomandare all’abbraccio misericordioso di Dio tutti i Poliziotti che hanno pagato con la vita la fedeltà al loro servizio.  Dopo la Messa, sul sagrato, il Vicario del prefetto, dott. Massimo Signorelli, ha consegnato gli attestati ai Poliziotti che si sono distinti nel servizio, mentre il Questore al termine ha ringraziato tutti i presenti che si sono stretti attorno alla Polizia nel giorno del Patrono (vedi).

Nel video le parole dell’Arcivescovo

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.