L’Arcivescovo Alessandro comunica nuovi avvicendamenti pastorali (01/07/2023)

0
3473
Mons. Alessandro Damiano (ph. M. Palamenghi, Archivio L'Amico del Popolo)

In data 1 luglio 2023, l’Arcivescovo di Agrigento, mons. Alessandro Damiano, ha comunicato alla Chiesa agrigentina i seguenti avvicendamenti pastorali.

A decorrere dal 1° luglio

  • Don Giuseppe Livatino — mantenendo il servizio di rettore della Chiesa di San Giuseppe — amministratore parrocchiale della parrocchia San Francesco d’Assisi di Canicattì;
  • Don Calogero Capobianco,  continuerà a servire la comunità della parrocchia Madonna dell’Aiuto di Canicattì

 

A decorrere dal 1° settembre

  • Don Giuseppe D’Oriente parroco della parrocchia Santo Stefano Martire di Santa Elisabetta;
  • Don Giuseppe Gelo, parroco della parrocchia San Francesco di Paola di Agrigento.

Vi ricordo,  inoltre, – scrive l’Arcivescovo Alessandro – che il prossimo 14 settembre, festa liturgica dell’Esaltazione della Santa Croce, in Cattedrale ordinerò presbiteri

– don Marco Caruso, della comunità ecclesiale di Agrigento
– don Salvatore Ingoglia, della comunità ecclesiale di Castelvetrano
– don Giuseppe Vecchio, della comunità ecclesiale di Palma di Montechiaro

continuiamo ad accompagnarli con la nostra preghiera.

Grati per la disponibilità e il servizio dei nostri presbiteri chiediamo al Signore che continui a benedire la nostra Chiesa Agrigentina con il dono di sante vocazioni.

Leggi qui il provvedimento vescovile

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.