Mudia: si presenta il catalogo “L’anima del libro. Shoah. Conoscere con l’arte”

(part. locandina)

Sabato 27  gennaio 2024, nella sede del Museo Diocesano di Agrigento (via Duomo,96) alle ore 11,30, sarà presentato il Catalogo L’anima del libro. Shoah. Conoscere con l’arte.

Nel 2020 lo scultore Manlio Geraci ha esposto in quattro luoghi emblematici della religiosità di Agrigento: il sagrato della Cattedrale, la Chiesa di Santa Maria dei Greci, la Chiesa di San Lorenzo e il Museo Diocesano, quattro installazioni sul tema della Shoah.  Con la mostra diffusa L’Anima del libro, il Museo Diocesano ha voluto rimarcare due dimensioni costitutive dell’arte: l’arte come racconto e l’arte come richiamo per dire “mai più”.  Accanto alle opere di Geraci sono stati esposti  documenti originali provenienti dal Museo Ebraico di Roma, come testimonianza tragica delle leggi razziali durante il secondo conflitto mondiale.

Il Catalogo  raccoglie contributi scientifici che presentano  l’arte di  Geraci e approfondimenti tematici sulla presenza storica degli ebrei ad Agrigento.

Saranno presenti

Giuseppe Cumbo, Vicario Generale Arcidiocesi Di Agrigento

Francesco Miccichè, Sindaco di Agrigento

Vincenzo Rinaldi, Soprintendente Beni Culturali di Agrigento

Antonino Mangiacavallo, Presidente Ecua

Giuseppe Pontillo, Direttore dell’Ufficio Diocesano  Beni Culturali dell’Arcidiocesi Di Agrigento

Calogero Pumilia, Presidedente Fondazione Orestiadi

Giuseppe Lentini, Direttore dell’ Archivio Storico Diocesano

Enza Ierna, Presidente della Società Dante Alighieri di Agrigento

 

Interverranno

Rita Ferlisi, Storica dell’arte Soprintendenza di Agrigento

Francesca Paola Massara, Direttore Del Museo Diocesano di Mazara

Domenica Brancato, Direttore del Museo Diocesano di Agrigento

Sarà presente l’artista.

Scarica la qui la locandina

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.