Eletto il nuovo Consiglio Nazionale della Fisc: tre Consiglieri per le testate siciliane

0
491
Ineo consiglieri con il presidente Fisc (da sx Mauro Ungaro, Max Firreri, Marilisa Della Monica ed Emanuele Occhipinti

Si è conclusa questa mattina, 25 novembre 2023, la XX Assemblea nazionale ordinaria elettiva della Federazione Italiana dei Settimanali Cattolici (Fisc) di cui fanno parte 191 testate diocesane (tra cui anche L’Amico del Popolo). L’elezione è avvenuta nel corso della Assemblea, dedicata al tema “La Fisc: una voce a servizio del Paese. Informazione, cultura e sinodalità”. Nella serata di ieri, venerdì, 24 novembre,  si sono tenute le consultazioni elettorali che si è conclusa con l’elezione del nuovo Consiglio nazionale per il quadriennio 2024/2027: Walter Lamberti, Fabrizio Frattini, Maria Grazia Olivero (circoscrizione nord ovest); Mauro Ungaro, Martina Pacini, Daniela Verlicchi (circoscrizione nord est); Simone Incicco, Alessandro Paone (circoscrizione centro); Davide Imeneo Davide, Maria Saveria Gigliotti (circoscrizione sud). Inoltre, risultano eletti tra i più votati: Mariangela Parisi, Lorenzo Rinaldi, Emanuele Occhipinti, Giampaolo Atzei, Massimiliano Firreri, Luca Bortoli.

La delegazione siciliana ritorna da Roma con un risultato straordinario: due consiglieri eletti. Sono Emanuele Occhipinti (settimanale “Insieme” di Ragusa) e Max Firreri (settimanale “Condividere” Mazara del Vallo).

Sono così tre i membri della regione Sicilia, in rappresentanza delle 12 testate siciliane, che siederanno in seno al Consiglio Nazionale . I consiglieri eletti, Max ed Emanuele, si aggiungono a Marilisa Della Monica, membro di diritto del Consiglio Nazionale nella qualità di delegato regionale della Federazione italiana settimanali cattolici per la Sicilia, la cui elezione del 7 ottobre u.s. (vedi qui) è stata formalmente ratificata dall’Assemblea.

“I neo consiglieri, in questi 4 anni di consiliatura – ci dice Marilisa al termine della proclamazione  – insieme a me rappresenteranno anche le esigenze delle piccole realtà come le nostre. Grazie a Peppino Vecchio per i suoi anni da delegato ed a Pino Malandrino per quello fatto in questo pezzo finale di consiliatura”.

A nome della redazione de “L’Amico”, auguro buon lavoro ai neo eletti nel nuovo Consiglio della Fisc.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.