Restaurate e restituite alla Comunità

0
602
(part. delle opere restaurate)

L’Ufficio beni culturali dell’Arcidiocesi di Agrigento ed i parroci delle parrocchie di appartenenza comunicano che nei prossimi giorni, dopo i lavori di restauro , saranno restituite al culto ed alle Comunità le seguenti opere:

  • 12 Dicembre 2023 –  Ore 17,30, Caltabellotta, Parrocchia Sant’Agostino

Presentazione del restauro della statua di santa Lucia. Saranno presenti il Parroco p. Giuseppe Colli, il direttore dell’Ufficio beni culturali dell’Arcidiocesi di Agrigento p. Giuseppe Pontillo, il direttore del Museo Diocesano Domenica Brancato, la restauratrice della statua la dott.ssa Rita Guarisco. (vedi locandina)

  • 13 Dicembre 2023, Ore 18,00, Cammarata, Parrocchia di San Vito

Presentazione dei restauri della statua lignea di san Vito del XVI secolo e della Tela del sacro Cuore di Gesù del XVIII secolo. Saranno presenti alla presentazione e daranno i saluti il Parroco p. Giovanni Gattuso, il Soprintendente per i beni culturali e ambientali di Agrigento Vincenzo Rinaldi, il Sindaco di Cammarata Giuseppe Mangiapane, il direttore dell’Ufficio beni culturali dell’Arcidiocesi di Agrigento p. Giuseppe Pontillo, il dirigente per i beni architettonici storico artistici paesaggistici e demoetnoantropologici della Soprintendenza di Agrigento Giovanni Crisostomo Nucera. Interverranno la Storica dell’arte della Soprintendenza di Agrigento Rita Ferlisi, il direttore del Museo Diocesano Domenica Brancato, la restauratrice dei lavori la dott.ssa Ivana Mancino e il dottorando Salvatore Panepinto. (vedi locandina)

  • 14 Dicembre 2023, Ore 17,30, Casteltermini, Chiesa della Passione

Presentazione del restauro di quattro dipinti di Federico Panepinto. Saranno presenti alla presentazione e daranno i saluti Sua Eccellenza Mons. Alessandro Damiano, il parroco della Matrice, don Carmelo Lo Bue, il Soprintendente per i beni culturali e ambientali di Agrigento Vincenzo Rinaldi, il Dirigente per i beni architettonici storico artistici paesaggistici e demoetnoantropologici della Soprintendenza di Agrigento Giovanni Crisostomo Nucera, il direttore dell’Ufficio beni culturali dell’Arcidiocesi di Agrigento p. Giuseppe Pontillo, il Sindaco Gioacchino Nicastro. Interverranno la Storica dell’arte della Soprintendenza di Agrigento Rita Ferlisi, la restauratrice dei lavori Belinda Giambra e  il direttore del Museo Diocesano Domenica Brancato. (vedi locandina)

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.