Nativitas, Concerto di Natale del Coro S. Cecilia

Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento con “Nativitas”, il concerto di Natale del coro dell’associazione filarmonica Santa Cecilia. Si tratta della 33esima edizione ed è in programma sabato 16 dicembre alle 19 nella chiesa di San Domenico in piazza Pirandello ad Agrigento.

L’evento è patrocinato dall’Assemblea regionale siciliana e dal Comune di Agrigento. Prevista la partecipazione straordinaria del soprano Makie Nomoto e del basso-baritono Salvatore Salvaggio che eseguiranno famose arie della tradizione musicale natalizia. L’intero concerto sarà accompagnato dalla pianista Daisy Chianetta e diretto dal maestro Emanuele Di Bella, entrambi giovani talenti che rappresentano l’eccellenza dell’ultima generazione di musicisti agrigentini.

Salvatore Salvaggio si è diplomato con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso l’istituto musicale pareggiato “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta. Tra i vari concorsi lirici internazionali di cui è risultato vincitore spiccano il “Toti dal Monte” di Treviso ed il “Francesco Cilea” di Reggio Calabria. Nel 2013 ha presentato a Tokyo il suo primo disco intitolato “Salvatore Salvaggio – The art of the Basso Buffo” edito dalla AMR Classics.

Makie Nomoto, dopo aver iniziato un percorso vocale come mezzosoprano, si è laureata all’Università di musica Kunitachi di Tokyo e ha seguito il corso di specializzazione operistica. Si è perfezionata con il baritono Gian Nicola Piliucci e con Gianni Kriscak. Trasferitasi in Italia, si è perfezionata come soprano sotto la guida del basso-baritono Salvatore Salvaggio. Vincitrice, come “giovane promessa”, del premio ”Lirica sotto le stelle” a Grotte. Si è esibita in varie città del Giappone, in Germania nella città di Wolfsburg e in Italia a Trieste e Agrigento.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.