Tensostruttura per migranti: flash mob dei Laici Comboniani

0
222
All-focus

“Per esprimere vicinanza ai tanti migranti presenti nella tensostruttura di Porto Empedocle e, nel contempo per denunciarne le lacune, si è svolto oggi – promosso dai Laici Comboniani di Agrigento –  un flash mob presso la predetta struttura. Il centro di transito per i migranti attualmente ospita circa 400 persone e, nonostante – scrive in una nota Angelo Piraneo dei Laici Comboniani – l’impegno della Croce Rossa, denota una scarsa attenzione per gli uomini, donne, bambini ivi ospitati, che trascorrono la notte all’aperto e il giorno sono costretti nella poca ombra esistente. E’ stato concesso ad un paio di manifestanti – prosegue – di accedere all’interno della struttura, per porgere un saluto ed esprimere solidarietà a questi che sono gli ‘ultimi’ alla ricerca di nuova vita. Si è trattato – conclude Piraneo, ringraziando quanti c’erano o hanno collaborato – di un happening breve, silenzioso, senza bandiere né slogan”.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.