Vaccinazione Comuni montani, Cart. Sociale: “Il Governo non lasci soli i sindaci e i cittadini”

0
752
Foto Agensir.it)

Pubblichiamo l’Appello del Cartello Sociale della Provincia di Agrigento, in merito al piano di vaccinazione dei comuni delle zone montane dell’agrigentino.

“Alla luce dell‘appello lanciato dal Sindaco di Alessandria della Rocca che non riguarda i soli alessandrini ma di ogni cittadino delle nostre zone montane – scrivono i membri del Cartello Sociale – più interne che vivono un quasi totale isolamento per le condizioni disagiatissime dei pochi collegamenti con i centri più grossi, lanciamo un appello al Governo Regionale perché non lasci soli i sindaci di questi centri e ogni singolo cittadino ma soprattutto gli anziani confinati in questi paesi distanti dai centri di vaccinazione perché non possono essere abbandonati al loro destino. Si tratta non solo delle categorie a maggior rischio ma anche di cittadine e cittadini che non sono autosufficienti e che non sempre possono contare sul sostegno di parenti e che non sempre hanno la possibilità di prendere un taxi per gli elevati costi del viaggio di andata e ritorno. Bisogna subito rimediare a tale penalizzazione – concludono –  e consentire a queste persone di fare il vaccino in postazioni ravvicinate e in alcuni casi a domicilio. Tenuto conto che il piano di vaccinazione è stato appena rivisto e con previsioni di un notevole incremento numerico, sollecitiamo le autorità sanitarie competenti a farsi carico di tale esigenza e rappresentarla a chi coordina il piano in modo da rassicurare questa fascia di popolazione tanto delicata e ugualmente preziosa”.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.