Nella Valle “MAMMA AFRICA: di mare, di madri e altre storie…” con Luca Vullo

0
391
Il momento della presentazione dell'evento

È stato presentato questa mattina, martedì 8 agosto 2023, a Casa Sanfilippo, sede del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, l’evento dal titolo “MAMMA AFRICA: di mare, di madri e altre storie…” promosso dalla Questura di Agrigento. Al momento erano presenti il Questore di Agrigento, Emanuele Ricifari ed il direttore dell’Parco Archeologico, Roberto Sciarratta che si è detto ben lieto di ospitare l’evento perché il Parco gestisce il “Museo del Mare” a Lampedusa ma anche per esso si pone tra le finalità culturali promosse dal Parco.  La manifestazione si terrà Giovedì 10 agosto 2023 alle ore 20:00 al “Teatro panoramica Valle dei Templi”. La serata si aprirà con la proiezione del documentario “Ccà Semu ” di Luca Vullo, girato a Lampedusa nel 2018, premiato in prestigiosi festival internazionali. CCÀ SEMU, “siamo qui” che – come si legge sul sito di Vullo – “annuncia l’evento (qui) è il modo in cui gli abitanti di Lampedusa parlano del loro posto nel mondo con orgoglio e rassegnazione”.

Seguiranno letture di brani e poesie scritte dalla Dott.ssa Marilina Giaquinta e dal Dott. Emanuele Ricifari, si chiuderà con un monologo di Luca Vullo “La voce del corpo non ha confini: i gesti che contano” che in qualità di Ambasciatore della gestualità italiana nel mondo, racconterà questa straordinaria abilità interculturale che aiuta ad abbattere i muri e gli ostacoli comunicativi in una società sempre più multietnica.

La serata –  condotta da Antonella Guerrieri (Rai Tg Regione Sicilia) – vedrà il contributo musicale di Edoardo Savatteri e si concluderà con i ringraziamenti finali del del Direttore del Parco Archeologico Valle dei Templi, Roberto Sciarratta, del Sindaco di Agrigento Dr. Francesco Miccichè e del Prefetto di Agrigento Dr. Filippo Romano.

  • Nel video il Questore presenta le ragioni dell’evento

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.