Il 10 ottobre l’iniziativa “Famiglie al Museo”

0
241
  • Vogliamo una giornata in cui tutta la famiglia si ritrovi assieme al museo per godere dell’arte di altri tempi, per scoprire il territorio in cui vive e le sue tradizioni, per imparare divertendosi, per crescere confrontandosi con gli altri.
  • Vogliamo una giornata in cui i musei si trasformino in spazi colmi di colori, risa, voci, movimenti, domande, musiche; in luoghi in cui ascoltare delle storie da parte di personale cordiale e accogliente, in cui giocare, chiedere, creare, inventare, rappresentare.
  • Vogliamo una giornata che lasci un segno indelebile nel cuore dei più piccoli e nei grandi il desiderio di ripetere ogni volta che sarà possibile quell’esperienza unica.
  • Vogliamo una giornata in cui stupirci fino a non poterne più fare a meno della bellezza che ci circonda e in cui condividere il piacere di goderla con coloro a cui vogliamo bene. Questa giornata è il nostro più grande sogno e la nostra sfida più importante”.
Gli amici del Museo diocesano (MUDIA), con in testa il direttore, don Giuseppe Pontillo, sulla pagina Facebbok del MUDIA ci hanno detto, con questo elenco di “Vogliamo”,  quelli che sono i loro desideri di operatori culturali che, quotidianamente,  in Cattedrale, al MUDIA e nei siti del Centro storico di Agrigento con i  Percorsi “Arte&Fede” ed “Arkeo&Fede” promuovono, , valorizzano e rendono fruibili al pubblico, offrendo loro diversi servi, il patrimonio culturale ecclesiastico dell’Arcidiocesi di Agrigento.
 E perché questi desideri non restino tali,  hanno promosso ed invitano le famiglie del nostro territorio,   Domenica 10 ottobre 2021, dalle ore 10.00 alle ore 12.30 all‘iniziativa “Famiglie al Museo”.
Una giornata formato Famiglia con momenti di visita al Museo, attività laboratoriali nello spazio del “Giardino dei vescovi” e naturalmente una buonissima merenda, non solo per i più piccoli.
Dove? Via Duomo, 96 – Agrigento
Accesso gratuito
Per informazioni: 3277549152 – www.museodiocesanoag.it
donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.