“Coerenti perché liberi”, Reliquiario del Beato Rosario Angelo Livatino: tappa a Palermo

particolare della camicia intrisa di sangue

Continua il Pellegrinaggio del Reliquiario del Beato Rosario Angelo Livatino, che custodisce la camicia intrisa di sangue che il Giudice indossava la mattina in cui fu ucciso. La reliquia, che lascia intravedere l’offerta di vita del giovane magistrato ucciso in odium fidei e per la giustizia – dopo avere sostato dal 4 all’11 marzo nella fornaia di Ribera – lascia il territorio dell’Arcidiocesi di Agrigento, per essere accolto, dal 13 al 20 marzo 2022, nella Parrocchia Sant’ Antonio di Padova a Palermo, retta dai Frati Minori. Il ricco e articolato programma avrà come tema “Coerenti perché liberi”

 

Scarica il programma 

 

 

 

 

 

 

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.