Comune: lunghe attese per la Carta d’identità, l’ass. Battaglia: verso la prenotazione online

0
432

Ancora lunghe attese all’ all’ufficio anagrafe del comune di Agrigento per richiedere la carta d’identità elettronica, il nuovo documento di riconoscimento non più cartaceo ma in materiale plastico dotato  di un microcip che memorizza i dati del titolare. Questo cambio sta provocando, per svariati  motivi, tempi di risposta superiori rispetto alla vecchia procedura; si è passati – ci dice l’assessore Battaglia,  dai 10 minnuti per il rilascio della carta d’identità   cartacea a  circa mezzora per quella elettronica. L’Ufficio anagrafe – vuoi anche a quanto pare, per una carenza di postazioni operative collegate con il Ministero – non può, pertanto  evadere, in tempi rapidi,  tutte le richieste, provocando  il giusto disappunto degli utenti  che, come abbiamo potuto registrare , si presentano, davanti le porte dell’ufficio in p.zza Gallo,  anche alle 4 del mattino e altri costretti sono  a tornare a casa, dopo una lunga attesa,  senza essere serviti.

Questa mattina, 13 agosto,  di buon ora(vedi video)  , abbiano incontrato gli utenti in paziente attesa davanti gli uffici di piazza Gallo,  ma sentito anche,  la voce dell’amministrazione comunale intervistando,  sui motivi che portano al disservizio,  l’assessore Gabriella Battaglia che evidenzia come il rilascio della carta d’identità elettronica ha delle procedure più lunghe rispetto a quella cartacea e comunque, dice l’Assessore, il problema verrà risolto  nel  breve periodo in quanto, a partire dal 3 settembre,  il rilascio sarà possibile solo dopo prenotazione on-line  sul portale del Ministero dell’Interno;  questo permetterà di eliminare le lunghe attese e di prenotare l’appuntamento con gli uffici comunali per il rilascio  della carta di identità elettronica.

 

 

 

 

 

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here