Defunti. Preghiera a Bonamorone e la S. Messa in Cattedrale (parole e immagini)

0
655

Si è tenuto questa mattina, 2 novembre, Commemorazione dei fedeli defunti, al Cimitero di Bonamorone di Agrigento, un momento di preghiera guidato da mons. Alessandro Damiano, Arcivescovo Coadiutore di Agrigento alla presenza del sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, degli  assessori e del Corpo della Polizia Locale, che, dopo il momento di preghiera – hanno deposto una corona al all’ossario comunale in ricordo di tutti i defunti ed una al sacrario dei caduti in guerra. A rappresentare la comunità ecclesiale il Vicario  Foraneo della città di Agrigento. Mons. Damiano, durante la preghiera, commentando la lettera di San Paolo ai Romani (8, 35…) in cui l’Apostolo si chiede: “Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Sarà forse la tribolazione, l’angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada?… ha detto: “Oggi, all’elenco di San Paolo,  potremmo aggiungere: la pandemia? Che ha sconvolto le nostre abitudini… Ma Paolo – ha proseguito –  nella sua esperienza di fede, che può essere anche la nostra,  da una risposta: “niente ci separerà dall’amore di Cristo.  E in questo luogo – ha continuato –  di riposo, di transito  di tanti nostri fratelli e sorelle, queste parole assumono un tono particolare. Anche tra noi, qui presenti e tra tutte le donne e uomini del territorio che qui in questo luogo hanno ricordi, oggi poteva essere un momento di incontro con una sua fisicità,  con il pellegrinaggio alla tomba delle persone care , fisicità che in questo tempo non possiamo vivere perché  distanziati. Ma se, a causa della pandemia, siamo distanziati,  non lo siamo nelle realtà invisibili verso le quali sempre dobbiamo orientare lo sguardo del cuore.  Siamo in comunione – ha detto –  con tutti coloro che adesso vivono la pienezza della vita.

Con questo momento ecclesiale e civico – ha concluso –   vogliamo rendere presenti qui tutti coloro che nelle loro case e nelle loro attività,  non sono potuti venire qui oggi,  mi sento di dire,  in maniera familiare  a tutti gli uomini e le donne della comunità ecclesiale e a tutti i citttadini, credenti e non credenti che trovano nel cimitero un occasione di riflessione «siete qui con noi». Siamo qui – ha concluso –  perché possiate esserci anche voi”.

Alle ore alle ore 18.30, non potendo celebrare la Messa,  come da tradizione, nei cimiteri cittadini, chiusi per l’emergenza sanitaria in corso, l’Arcivescovo di Agrigento, card. Francesco Montenegro, ha presieduto  la S. Messa in Cattedrale, anche questa, come il momento di preghiera al Cimitero Bonamorone, sarà trasmessa in diretta sulla pagina YouTube dell’Arcidiocesi di Agrigento

 

IL VIDEO DELLA PREGHIERA A BONAMORONE:

Guarda e ascolta QUI  il Video del momento di preghiera e la riflessione di mons. Alessandro Damiano.  Il momento è stato mandato in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi di Agrigento. ( #cccag )

IL VIDEO DELLA MESSA IN CATTEDRALE:

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.