Premio Montalbano 2023: ecco a chi andranno i riconoscimenti

la conferenza stampa di presentazione del Premio

È stata presentata il 18 settembre, nel Foyer “Pippo Montalbano” del Teatro Luigi Pirandello la quattordicesima edizione del “Premio Pippo Montalbano”, in memoria del attore scomparso nel marzo 2009.

Al momento erano presenti il Direttore artistico e promotore dell’evento, Caterina Montalbano, il Sindaco di Agrigento Francesco Miccichè, il presidente del Parco Letterario Pirandello, Dino Barone, il direttore generale del Teatro Pirandello Salvo Prestia e la giornalista Margherita Trupiano. La cerimonia di consegna si svolgerà sabato 23 settembre (ore 20,30) in piazzale Caos, davanti alla Casa Natale di Luigi Pirandello (ingresso gratuito).

“Anche quest’anno – afferma Caterina Montalbano, figlia di Pippo, siamo pronti per una serata all’insegna dell’arte, dei ricordi, della cultura e, soprattutto, dell’amore in ogni senso. Ricorderemo mio padre, Pippo Montalbano, in un’altra location a lui molto cara, il Piazzale Caos, innanzi la Casa Natale di Luigi Pirandello”. Grazie di cuore a tutti coloro che stanno collaborando all’organizzazione del nostro evento. Desidero rendere noto a nome mio, della mia famiglia, della giuria e del comitato organizzatore che quest’anno il Premio Pippo Montalbano sarà dedicato al carissimo amico Antonio Patti, recentemente scomparso, che della manifestazione fu ideatore insieme alla Poetessa Liliana Arrigo ed all’allora Sindaco di Favara Mimmo Russello. Antonio Patti nel ruolo di Assessore alla Cultura, il 27 marzo del 2010 ne istituì la prima edizione, che si svolse al Castello Chiaramontano di Favara”.

Nel corso della conferenza stampa sono stati resi noti i nomi dei vincitori del Premio; nove le personalità che si sono distinte in diversi ambiti: artistici, professionali, umani e sociali che riceveranno il riconoscimento, più due premi alla carriera e un premio speciale. Si tratta di Alessandro Accurso Tagano, Alfonso Cartannilica, Giuseppe Cacocciola, Ivan Giambirtone, Simona Malato, Giuseppe Deni, Francesca Maccani, Coro Polifonico Magnificat, Giancarlo Nicoletti. Premio Speciale a Mareme Cisse. Premi alla Carriera: Aurora Quattrocchi e Pippo Pattavina.

Erano presenti anche alcuni dei premiati: non potendo essere presente alla cerimonia di premiazione di sabato sera, per ragioni di lavoro, Mareme Cisse ha partecipato alla conferenza stampa ringraziando  per l’affetto dimostratole e mostrando riconoscenza per il Premio conferitole. Nel Foyer anche Alessandro Accurso Tagano, Giuseppe Cacocciola, una delegazione del Coro Magnificat e Roberta Lala, in rappresentanza dell’Akragas Calcio.

La kermesse, inoltre,  sarà arricchita dalla presenza di Serena Andrea D’Orazio ed Edoardo Savatteri. L’artista Giuseppe Cacocciola, ha realizzato e donato alla famiglia un mezzo busto di Pippo Montalbano, che poi è stato rivestito in bronzo e collocato nel Foyer del Teatro Pirandello intitolato all’attore agrigentino. Il Premio è promosso dall’Associazione Culturale “Il libero canto di Calliope”.

donazioni

Sostieni L'Amico del popolo

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare L'Amico del Popolo a crescere con una micro donazione.