Ho parlato a Gesù dei miei guai e Lui m’ha detto che i Suoi li ha passati anche per amor mio

Caro diario, quante volte ci sentiamo troppo soli ed abbandonati da tutti, e pure (ma sbagliando di grosso) perfino da Dio? Ecco, in proposito, una testimonianza che, almeno per quest’ultima lamentazione, ci farà vergognare di noi. È una donna, molto provata dall’esistenza, a narrarci le sue traversie e, soprattutto, il suo ravvedimento. Sintesi di quanto da lei dichiarato, giorni fa,...

Acqua a pagamento al bar

Durante un viaggio ho chiesto a un bar un bicchiere d’acqua. Mi è stata servita acqua di rubinetto e il barista mi ha chiesto un corrispettivo di 50 centesimi. Ovviamente non ho avuto nessun problema a pagare, data l’esiguità della somma; però, visto che dalle nostre parti i bar usano fare diversamente, mi sono chiesto se sia legittimo chiedere...

Coordinate – III Domenica di Quaresima

La pericope del vangelo di Giovanni al capitolo 2,13 -2, è intesa comunemente come “la cacciata dal tempio” dei cambiavalute e dei venditori di animali per i sacrifici. Più profondamente si rileva che l’episodio non è riconducibile a un semplice evento di “purificazione del tempio”. Nell’intenzione del quarto evangelista, come accade particolarmente nella prima parte del suo vangelo, il...

Quattro tempi e due tentazioni – I Domenica di Avvento

Con la 1ª domenica di Avvento inizia l’anno Liturgico B, contrassegnato dal Vangelo di Marco. I temi del vangelo delle quattro domeniche di avvento, sono riassunti dall’Introduzione al Lezionario (93): la venuta del Signore alla fine dei tempi (I domenica); la figura del Battista e l’imminente venuta di Cristo (II e III domenica); gli antefatti immediati della nascita di...

Solo l’oroscopo cristiano non sbaglia mai. Al diavolo maghi e ciarlatani

Caro diario, a parte che la Parola di Dio va giù con eloquente durezza contro maghi e indovini, e come al solito ha ragione (guardatevi dall’occulto: grandi iniziati o incauti apprendisti, adepti o ciarlatani, sono tutti nel mazzo di un’abominevole strategia anticristiana in nome del Maligno, quindi (ri)mandateli al diavolo), la questione, anche non esotericamente intesa, è semplice: tutta una...

L’unico fondamentalismo – Corpus Domini

Il Nuovo Testamento riporta ben quattro brani che annunciano quello che, sinteticamente, definiamo come “racconto dell’istituzione dell’Eucarestia”. Quattro recensioni che in realtà, dicono gli studiosi della Scrittura, si raccolgono a due a due, riferendosi a due tradizioni diverse: da un lato, quella più breve, di Matteo al capitolo 26, versetti 20-29 e di Marco 14,17-26; dall’altro Luca 22, 14-20...

Storia d’un marito taccagno e d’una moglie vessata che riuscì comunque a beffarlo da vedova

Caro diario, dopo tanti temi seri, approfitto della sosta di Pasqua, in cui sono finalmente riuscito a dare un po’ di spazio anche a qualche lettura “leggera”, per proporre a Te ed agli amici lettori la mia consueta pausa “salvavita”, fra riflessioni e umorismo, come unica ed infallibile cura contro “il logorio della vita moderna” (ricordi lo spot del Cynar?)...

Auto guidata da altri

Mio fratello in questo periodo non ha la macchina e mi chiede spesso in prestito la mia. Io la uso poco e lo accontento volentieri; mi chiedo però a cosa andrei incontro se si verificasse un sinistro per sua colpa. Avrei problemi con l’assicurazione? (E.L., Agrigento). In linea di massima, non ci sono problemi qualora un veicolo, prestato al altre...

Memorie future – III Domenica di Pasqua

Nella terza domenica, dopo che nelle precedenti abbiamo letto Giovanni, la liturgia ci presenta l’apparizione di Cristo risorto ai discepoli a Gerusalemme il giorno stesso di pasqua. Questa scena segue immediatamente l’episodio di Emmaus. L’episodio detto “dei discepoli di Emmaus” (24,13-33a), sta al centro della sezione che Luca nel suo vangelo dedica ai racconti della Pasqua (Lc24,1-53). Ad un...

San Michele Arcangelo, Principe della lotta al Male: ma c’è chi non lo sa, e pure chi se l’è scordato

Caro diario, non potrò mai scordarmi la fortissima impressione che, quando ero piccolo, abitavo a “San Giullà” e facevo il chierichetto nella chiesa Sant’Alfonso, mi causava un grande quadro con San Michele Arcangelo intento a infilzare un abominevole demoniastro; e rammento pure che, prima del Concilio Vaticano II, il celebrante ed i fedeli si mettevano in ginocchio, alla fine della...

Ultimi articoli

“Tanti chicchi, un solo frutto”, rinnova la tua fiducia a L’Amico del Popolo

Cari amici, con il mese di novembre, come è nostro uso, ritorniamo a bussare alle vostre porte per chiedervi di rinnovare la fiducia al...

Senza prendere in giro – XVI Domenica del Tempo Ordinario

Siamo dentro la “sezione dei pani”, nella prima parte del Vangelo di Marco, quella contrassegnata dalla domanda sottesa a tutto il racconto: “Chi è...

Dal Vangelo secondo i due – XV Domenica del Tempo Ordinario

Gli esegeti che studiano e meditano sul vangelo di Marco, sono concordi nell’indicare come, dal punto di vista della strutturazione letteraria, con Mc 6,7-13...

Casa nostra – XIV Domenica del Tempo Ordinario

Senza soluzione di continuità, rispetto al vangelo dell’emorroissa e della figlia di Giàiro al cap.5, la liturgia della parola prosegue fedelmente e senza salti...