Auguri don Franco! Da 10 anni Pastore della Chiesa agrigentina

Il 17 maggio 2018 è il decimo anniversario dell’inizio del servizio episcopale, nella nostra Chiesa agrigentina, del card. Francesco Montenegro. Per la famiglia del settimanale diocesano (abbonati, lettori, redattori e collaboratori) è una rinnovata opportunità per manifestargli coralmente la nostra gratitudine e il nostro affetto per il ministero tra noi. Grazie, don Franco, per la sua vita spesa a servizio...

Eccoci a voi con una nuova veste!

video
https://youtu.be/LL-x2jZrRyE Ci siamo! Presentiamo quest'oggi domenica 13 maggio, 52ma Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il restyling del sito web dell’Amico del Popolo. Sin dal 2003 abbiamo accolto la sfida del web. Oggi in continuità con il nostro impegno presentiamo il “nuovo” sito, strumento di informazione in stretta sinergia con il cartaceo, di cui ne è la versione web. Non si tratta...

Quattro tempi e due tentazioni – I Domenica di Avvento

Con la 1ª domenica di Avvento inizia l’anno Liturgico B, contrassegnato dal Vangelo di Marco. I temi del vangelo delle quattro domeniche di avvento, sono riassunti dall’Introduzione al Lezionario (93): la venuta del Signore alla fine dei tempi (I domenica); la figura del Battista e l’imminente venuta di Cristo (II e III domenica); gli antefatti immediati della nascita di...

Con gesti, parole e scritti coniugali – Natività di san Giovanni Battista

È in ovvio riferimento al Natale del Signore, fissato al 25 dicembre, che furono disposte le feste dell’annunciazione del Signore a Maria, nove mesi prima, e in conseguenza, sei mesi prima della nascita del Signore si era posta anche la memoria della nascita del suo precursore e profeta e battezzatore Giovanni. Nel 2018 la celebrazione di questa solennità sostituisce la...

Vincenzo Arnone, da quasi 50 anni ‘prete del borgo’ e da 40 fra i più rinomati scrittori italiani

Caro diario, da quando ero ragazzino e firmavo i miei primi pezzi proprio su “L’Amico del Popolo” (iniziai nel 1969, a 13 anni: e nel 2019 sarà… appena mezzo secolo), fra i miei “miti” di sacerdoti-scrittori (cito soltanto alcuni tornati alla Casa del Padre: il mio indimenticabile direttore Alfonso Di Giovanna, Stefano Pirrera, Domenico De Gregorio) c’era anche don Vincenzo...

Il senso di Mariagrazia – IV Domenica di Avvento

Il brano del vangelo della quarta domenica di avvento coincide con quanto ascoltato nella solennità della Immacolata. Si tratta della scena dell’Annunzio dell’arcangelo Gabriele a Maria. Luca quasi dipinge un grande affresco che comunichi l’evento inaugurale della nuova Alleanza. All’interno della relazione unilaterale e di grazia che Dio stabilisce, Maria viene chiamata ed inviata, si da costituire in Cristo...

Evvivaeregna – Santissima Trinità

Il vangelo nella solennità della SS. Trinità propone il mandato con cui Gesù si congeda dai discepoli. È la pagina finale del vangelo di Matteo.Al capitolo 28,16-20, leggiamo: «Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo». È la formula trinitaria legata al battesimo. Nella chiusura del vangelo, con...

Attuale e intellegibile Gesù – Pentecoste

Il brano liturgico combina due passi distinti dal Vangelo di Giovanni, nei quali Gesù promette ai discepoli un altro “consolatore”: lo Spirito di verità. Le pericopi sono tratte dal cap.15,26-27; e dal cap.16,12-15. Siamo ancora dentro quel grande “fiume in piena” che è il “discorso–testamento” di Gesù nel Vangelo di Giovanni, nei capitoli dal 13 al 17. Luca nel...

Bello il matrimonio ‘reale’, ma realmente memorabile anche il sermone del Rev. Michael Curry

Caro diario, sull’ormai arcinoto “royal wedding” fra Harry e Meghan i media ci hanno raccontato pressocché ogni dettaglio, anche la misura delle scarpe della sposa e il rasoio con cui lui s’è aggiustato la barba; e tutti hanno concordato sull’irritualità extra-protocollare, ad omaggiare la famiglia di lei, d’una cerimonia tanto sontuosa quanto multietnica, con tanto di coro “gospel” (fantastico) e...

Ordine e senso dell’esistere – Ascensione del Signore

Nella sua forma più antica, il vangelo di Marco, che torniamo a leggere nell’Ascensione, terminava al versetto 8 del cap.16. I manoscritti antichi, come il codice Sinaitico e il codice Vaticano, non contengono i versetti 9-20. Gli studiosi riconoscono sia la parentela con altri scritti del NT, sia la collocazione intorno al 150 d.C. La fede della Chiesa riconosce...

Ultimi articoli

“Tanti chicchi, un solo frutto”, rinnova la tua fiducia a L’Amico del Popolo

Cari amici, con il mese di novembre, come è nostro uso, ritorniamo a bussare alle vostre porte per chiedervi di rinnovare la fiducia al...

Senza prendere in giro – XVI Domenica del Tempo Ordinario

Siamo dentro la “sezione dei pani”, nella prima parte del Vangelo di Marco, quella contrassegnata dalla domanda sottesa a tutto il racconto: “Chi è...

Dal Vangelo secondo i due – XV Domenica del Tempo Ordinario

Gli esegeti che studiano e meditano sul vangelo di Marco, sono concordi nell’indicare come, dal punto di vista della strutturazione letteraria, con Mc 6,7-13...

Casa nostra – XIV Domenica del Tempo Ordinario

Senza soluzione di continuità, rispetto al vangelo dell’emorroissa e della figlia di Giàiro al cap.5, la liturgia della parola prosegue fedelmente e senza salti...