Casteltermini: i ragazzi della 5A si ritrovano dopo 28 anni

Nei giorni scorsi, gli alunni della V A del Liceo scientifico Madre Teresa di calcutta di Casteltermini si sono si ritrovati dopo 28 anni. Molti di essi non sono non sono più residenti a Casteltermini sparsi in varie regioni dell’Italia per motivi lavorativi , ma gli organizzatori non sono lasciati scoraggiare, è sfruttando la tecnologia moderna (WhatsApp e Facebook) sono...

I sacerdoti empedoclini scrivono una lettera: «basta immobilismo!»

Don Nicola Salemi, don Girolamo Brunetto, don Giuseppe Pace, don Leopoldo Argento e don Dario Monreale, sacerdoti che operano nella città di Porto Empedocle, hanno scritto una lettera-documento in cui chiedono l’intervento del Prefetto di Agrigento, Dario Caputo, del Sindaco del Comune di Porto Empedocle, Ida Carmina, nonché di tutta la deputazione nazionale e regionale agrigentina e di tutta...

Viaggio nel “ghetto” vuoto al centro di Ribera (che nessuno vede)

«Volevamo braccia, sono arrivati uomini». È la frase con la quale lo scrittore svizzero Max Frisch, alla metà degli anni ’70, cercò di spiegare perché troppi connazionali fossero così ostili agli immigrati italiani, giunti nella loro Nazione. Una frase di drammatica attualità, ancor più se riferita a un settore, quello agricolo, fiore all’occhiello e motore dell’economia di alcune aree...

Favara, atti sacrileghi alla Muntagne’: “feriscono la comunità ecclesiale e civile”

Nella cittadina di Favara,  in "contrada Muntagne' ", probabilmente nella notte tra il 18 e il 19 agosto, è stata decapitata la statua della Madonna e mozzate le mani a quella del Sacro Cuore di Gesù. A darne notizia il sito siciliaonpress.com (da cui sono tratte le foto) che riferisce come “già, nel recente passato, la statua di Gesù...

Agrigento: una Provincia che si spopola

A guardare i dati del rilevamento annuale della popolazione residente realizzato dall’Istat, (http://demo.istat.it/bil2017/index04.html) quelli relativi alla nostra Provincia mettono in evidenza come, il numero dei nati sia inferiore a quello dei morti. L’emigrazione giochi ancora un ruolo non indifferente e come, anche istituti che pensavamo consolidati, stiano perdendo terreno. La nostra Provincia, dai rilievi dell’Istituto di statistica si sta lentamente...

il card. Montenegro incontra i sindaci e i rappresentanti delle associazioni di categoria sui problemi del territorio

Su invito dell’arcivescovo di Agrigento, card.Francesco Montenegro, promosso dall’Ufficio di Pastorale Sociale e del lavoro della Curia Arcivescovile di Agrigento,  si sono riuniti questa mattina, sabato 16 febbraio 2019,  in vescovado i Sindaci della Provincia e i rappresentanti delle forze sociali e delle associazioni di Categoria, alla presenza del Prefetto di  Agrigento, dott. Dario Caputo, che ha seguito i lavori Tutti i partecipanti all’incontro, numerosi i sindaci della provincia...

Casteltermini: la comunità ecclesiale scrive alle famiglie

Domenica 20 maggio, Solennità di Pentecoste, in tutte le parrocchie di Casteltermini, al termine delle messe domenicali, è stata letta e distribuita una lettera indirizzata alle famiglie del comune montano, a firma dei presbiteri e della comunità ecclesiale, sui temi delle sostanze stupefacenti e delle bevande alcoliche. «Care famiglie castelterminesi, cogliendo l’occasione dell’imminenza della festa di Santa Croce – esordisce scrivono...

Ecco il nuovo Questore Rosa Maria Iraci: «Onorata di venire in questa sede»

A distanza di tre giorni, dal congedo del Questore Maurizio Arriemma, promosso alla Questura di Bergamo, martedì 26 marzo si è insediato il nuovo Questore di Agrigento, la dott.ssa  Rosa Maria Iraci. 58 anni, originaria di Barcellona Pozzo di Gotto, sposata con figli è in Polizia da oltre 30 anni ed ha ricoperto - come lei stessa ha ricordato -...

Favara, una messa per ricordare l’uccisione di don Giuseppe Seggio

Era la sera del 5 maggio del 1969 quando, con 7 colpi di pistola sparate alle spalle, in via Umberto a Favara, veniva ucciso don Giuseppe Seggio, nato a Ravanusa il 12 settembre del 1922, parroco della chiesa San Vito. Aveva 47 anni e da 22 era sacerdote. Per ricordare questa indimenticabile figura di sacerdote, uomo dal cuore amabile e generoso,...

I vescovi e il Governo del Burkina Faso a Lampedusa

Dal pomeriggio di oggi, 29 maggio, e per tutta la mattina di mercoledì 30 maggio una delegazione della Conferenza episcopale e del governo del Burkina Faso si recherà per la prima volta sull’isola di Lampedusa per ricordare i migranti morti negli ultimi anni nei viaggi della disperazione verso l’Europa. A darne notizia è la Comunità di Sant’Egidio che, in una...

Ultimi articoli

“Teatralmente”: tappa agrigentina del Festival della Solidarità 2019

Si è tenuto questa mattina, giovedì 16 maggio, nello spazio antistante il tempio di Giunone, nella Valle dei Templi di Agrigento, la tappa agrigentina...

Favara, una messa per ricordare l’uccisione di don Giuseppe Seggio

Era la sera del 5 maggio del 1969 quando, con 7 colpi di pistola sparate alle spalle, in via Umberto a Favara, veniva ucciso...

Prima Giornata della Misericordia per i carcerati siciliani, presente una delegazione da Petrusa

È stata celebrata il 26 aprile a Pergusa la prima Giornata della Misericordia per le persone ristrette negli Istituti Penitenziari siciliani. Anche l’Arcidiocesi di...

Rifiuti: l’Arcivescovo e il Prefetto incontrano i sindaci e le forze sociali dell’agrigentino

Su invito dell’arcivescovo di Agrigento, card.Francesco Montenegro, ad iniziativa  dell’Ufficio di Pastorale Sociale e del lavoro, ospiti del Prefetto di Agrigento, dott. Dario Caputo, si sono...